Ravenna, lavori sui ponti: via Baiona chiusa fino a marzo

0
268

(Sesto Potere) – Ravenna – 7 ottobre 2021 – Il Comune di Ravenna informa che per consentire la prosecuzione dell’intervento da 1,8 milioni di ripristino tecnologico e risanamento strutturale dei ponti A119 e A118 – in via Baiona, sul canale Magni, al termine della zona industriale dopo lo svincolo che porta alla centrale Enel di Porto Corsini – a partire da oggi giovedì 7 ottobre sarà necessario istituire il divieto di transito per tutti i veicoli, che si prevede resti in vigore fino alla fine dei lavori, nel mese di marzo.

I veicoli diretti da Ravenna verso i lidi nord (Porto Corsini, Marina Romea, Casalborsetti) potranno percorrere via Romea Nord (tratto tra la rotonda Cipro e la rotonda degli Spedizionieri), la rotonda degli Spedizionieri, la strada statale 309 Romea in direzione nord fino alla rotonda di intersezione con la strada provinciale 112 via delle Valli, la strada provinciale 112 via delle Valli fino a viale Italia, dove svoltando a destra si procede in direzione Marina Romea e Porto Corsini mentre svoltando a sinistra si procede verso Casalborsetti.

I veicoli diretti da Porto Corsini, Marina Romea e Casalborsetti a Ravenna potranno raggiungere la strada provinciale 112 via delle Valli a Marina Romea, percorrerla fino alla rotatoria di intersezione con la statale 309 Romea e percorrere la stessa Romea in direzione sud fino alla rotonda degli Spedizionieri, di intersezione con via Romea Nord, statale 309 dir e via Canale Magni.

lavoro

Durante il periodo in cui sarà in vigore il divieto di transito il piano del 118 sarà aggiornato al fine di garantire gli standard di sicurezza al territorio penalizzato dalla chiusura della Baiona.

Inoltre è in corso di definizione la procedura per concedere una forma di gratuità del servizio di traghetto per i nuclei familiari residenti a Porto Corsini che quotidianamente effettuano spostamenti lungo l’itinerario Porto Corsini – Ravenna. Il Comune di Ravenna informa che tale forma di gratuità entrerà in vigore il prima possibile, preceduta da comunicazioni dedicate sulle modalità di erogazione.

Il divieto di circolazione si rende necessario per la realizzazione di un intervento fondamentale per la sicurezza della circolazione e nel frattempo, in una delle ultime sedute, la giunta comunale ha approvato un progetto esecutivo, del valore di un milione di euro, per la realizzazione di un collegamento ciclabile tra Porto Corsini, la pialassa Baiona e i percorsi all’interno della pineta San Vitale. L’intervento ha come obiettivo principale la realizzazione di un collegamento ciclabile che possa migliorare l’attrattività turistica verso i lidi di Porto Corsini e Marina Romea; inoltre collegherà il percorso ciclabile esistente del piazzale Wilma Soprani con gli stabilimenti della zona industriale. L’intervento consentirà quindi di migliorare la sicurezza della circolazione delle utenze deboli, pedoni e ciclisti.

Tornando ai lavori sui ponti, il divieto di circolazione in vigore da oggi si rende necessario per la realizzazione di interventi che prevedono la fresatura/demolizione della pavimentazione stradale, il sollevamento degli impalcati, la ricostruzione dei baggioli e la sostituzione degli appoggi e, sul piano viario, il rifacimento degli asfalti, dei nuovi giunti stradali, le operazioni di collaudo, fino al completamento dell’intervento.

I lavori, del valore di 1, 8 milioni di euro, si inseriscono in un più ampio piano di monitoraggio e manutenzione di tutti i ponti del territorio da parte dell’Amministrazione comunale, azione indispensabile per la tutela della sicurezza della circolazione e della pubblica incolumità, e prevedono interventi di ripristino tecnologico e risanamento strutturale degli impalcati per ristabilirne la funzionalità, togliere le limitazioni di portata a 32 tonnellate, attualmente vigenti, e rendere i ponti idonei a sopportare carichi di Prima categoria, ricreando le migliori condizioni di sicurezza possibili per la viabilità.