(Sesto Potere) – Ravenna – 7 gennaio 2021 – Sono momenti importanti, quelli odierni, per la Pubblica Assistenza Città di Ravenna che continua nel suo impegno quotidiano contro la diffusione del Covid 19 – mettendo a disposizione i propri Volontari anche per l’assistenza al servizio di vaccinazione anticovid-19 al Pala de André di Ravenna – ma, allo stesso tempo, prosegue il lavoro nell’intento di fornire una sempre migliore struttura in grado di rispondere a qualsiasi esigenza di pronto intervento in tutta la zona di riferimento.

Il 5 gennaio è giunto alla sede dell’associazione di Via Meucci, tramite ANPAS Emilia Romagna, un modulo della Colonna Mobile Regionale del Volontariato di Protezione Civile , istituita come adeguata risposta alle situazioni di crisi e di emergenza, oltre che un’efficiente gestione delle risorse.

Quello giunto a Ravenna è uno dei container funzionali di pronto impiego, pronti ad essere aggregati negli interventi di emergenza su tutto il territorio, ma anche al di fuori dei confini emiliano romagnoli e all’estero. All’interno si trovano tende per la colonna mobile che vengono utilizzate per l’allestimento dei campi.

Queste attrezzature verranno revisionate cogliendo l’occasione per formare e aggiornare i Volontari di Protezione Civile, un altro dei compiti che la Pubblica Assistenza Città di Ravenna continua a perseguire per garantire un numero sufficiente di operatori in grado di affrontare le emergenze con cognizione di causa.