Ravenna, in 500 in visita a Palazzo Prefettura

0
82
visite a prefettura ravenna

(Sesto Potere) – Ravenna – 9 ottobre 2019 – In occasione dell’apertura al pubblico del Palazzo della Prefettura, nel pomeriggio di sabato 5 ottobre scorso, si è registrato un notevole flusso di visitatori; sono state aperte al pubblico le sale di rappresentanza, nelle parti che presentano opere e installazioni di particolare pregio.

visite a prefettura ravenna

Le visite si sono protratte dalle ore 16 alle 20 e i gruppi di visitatori, composti ciascuno da non meno di 25 persone, sono stati accompagnati da tre guide professioniste messe a disposizione dal Comune di Ravenna.

L’iniziativa, organizzata dalla Prefettura in collaborazione con il Comune di Ravenna, è stata inserita nell’ambito degli eventi programmati per la “Notte d’Oro”.

Durante l’orario di apertura hanno visitato il Palazzo circa 500 persone, che hanno atteso in fila in alcuni casi anche per circa un’ora.

L’afflusso all’ingresso e nei locali è stato regolato da un nutrito gruppo di volontari appartenenti all’Associazione Nazionale Carabinieri, all’Associazione Polizia di Stato e all’Associazione Vigili del Fuoco in congedo, oltre a personale della Prefettura e dei Vigili del Fuoco.

Il percorso della visita si è snodato dal corridoio adiacente alle sale di rappresentanza, ai singoli saloni, fino alla “Stanza della Principessa” – posta all’interno dell’alloggio e che presenta aspetti di particolare interesse, in quanto risalenti ad una ristrutturazione effettuata in occasione di una visita della Regina Maria José di Savoia, che poi non si concretizzò – per poi terminare nel salone e nell’ingresso della zona destinata agli uffici.

Le guide turistiche hanno illustrato alle persone intervenute, oltre agli aspetti architettonici del Palazzo, i singoli dipinti e arredi presenti nei saloni, comprese le ceramiche e i servizi da tavola delle dotazioni dell’alloggio, che sono state esposte nella sala da pranzo.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here