(Sesto Potere) – Ravenna – 23 novembre 2021 – Nei giorni scorsi in Piazza del Popolo a Ravenna, in occasione dell’ormai tradizionale ed attesa Festa del Volontariato, sono stati consegnati ufficialmente anche i riconoscimenti del premio “Cittadino Solidale Speciale”. Dopo l’edizione 2020 che, per i ben noti motivi legati alla pandemia e alla gravissima emergenza sanitaria che ha colpito tutto il mondo, ha visto premiare un numero inconsueto di operatori e volontari di ogni settore, associazione ed attività, si è tornati ad un format più contenuto, ma non per questo meno sentito.

Tra coloro che hanno ricevuto il riconoscimento speciale anche due rappresentanti della Pubblica Assistenza Città di Ravenna: Luigi Filippo Gualtieri ha ricevuto il premio Under 25, mentre a Mauro Mancini è andato quello Over 25.

Queste le motivazioni per il premio 2021.

Luigi Filippo Gualtieri (Under 25) – Volontario giovane, ma molto volenteroso, è attivo dal 2016 e si è distinto particolarmente per l’impegno e la dedizione dimostrata durante tutto il periodo Covid-19.
Ragazzo di grande solarità e disponibilità verso i colleghi, con cui ha instaurato ottimi rapporti, si occupa attivamente anche dei corsi di formazione organizzati dall’associazione.

Mauro Mancini (Over 25) – Volontario attivo dal 2013, è una persona di grande gentilezza e bontà d’animo ed ha sempre dimostrato disponibilità e costanza nello svolgere servizi di trasporto per l’associazione, non sottraendosi nemmeno durante il periodo Covid-19. Ha inoltre effettuato diversi lavori di manodopera all’interno della struttura della sede, rivelandosi una figura di grandissima utilità.

La 33esima edizione della Festa del Volontariato di Ravenna, organizzata dalla Consulta del Volontariato, in collaborazione con Comunità Romagna-Servizi per la Solidarietà di Ravenna, si è svolta sabato scorso in Piazza del Popolo ed ha avuto come titolo “Il Volontariato nel tempo della ripresa e della resilienza”.

“La Festa del Volontariato – sottolinea Angela Gulminelli, presidente della Pubblica Assistenza Ravenna – è sempre un momento importante per la nostra comunità ed il premio ‘Cittadina e Cittadino Solidale’ vuole essere un meritato riconoscimento per coloro che con sensibilità e solidarietà, compiono azioni di vicinanza e di aiuto con spirito di cittadinanza, reciprocità e altruismo. Tutti i volontari, per lo spirito e l’impegno profuso, meriterebbero di essere premiati come cittadini solidali per l’attività meritoria che svolgono, ma siamo felici che il riconoscimento quest’anno sia toccato a Luigi Filippo e Mauro, persone che in questo periodo hanno fatto dell’impegno verso il prossimo un loro punto fermo ed un impegno concreto”.