Ravenna, de Pascale ha nominato la nuova giunta

0
114

(Sesto Potere) – Ravenna – 13 ottobre 2021 – Il sindaco di Ravenna Michele de Pascale ha nominato lunedì 11 ottobre, la nuova giunta comunale, presentandone nel corso di una conferenza stampa in municipio i nove assessori che la compongono, oltre a lui stesso.

“Ho nominato ufficialmente la nuova giunta in modo da rendere subito operativa la nuova amministrazione comunale. La squadra è stata definita in tempi estremamente rapidi questo è sia segnale di grande voglia di fare, ma anche di grande coesione all’interno di tutte le forze di maggioranza. Per me ho tenuto alcune deleghe che ritengo di dover seguire in prima persona: le politiche per la salute, il coordinamento del Pnrr, le grandi infrastrutture e la partecipazione, tema sul quale vorrò portare qualche novità, tenendo conto anche della positiva esperienza fatta in campagna elettorale. La nuova giunta sarà al servizio dei cittadini e delle cittadine di Ravenna, a tutti e a tutte loro ho chiesto un impegno di fortissima attenzione e una presenza capillare e costante nell’intero territorio comunale”: ha dichiarato Michele de Pascale.

La nuova giunta, per il mandato amministrativo 2021 – 2026, risulta così composta:

Eugenio Fusignani: Vicesindaco con deleghe a: Affari generali, affari istituzionali, servizi demografici, Sicurezza, Polizia locale, Centro storico, Romagna.
Gianandrea Baroncini: Assessore con deleghe a: Coordinamento politiche ed investimenti per la Transizione Ecologica, PAESC (rifiuti, efficientamento energetico, mobilità, autorizzazioni ambientali), politiche sociali, politiche abitative, protezione civile.
Giacomo Costantini: Assessore al Turismo, Sport, Agricoltura e Agroalimentare, Aree Naturali e Parco del Delta del Po, Personale, Società partecipate.
Federica Del Conte: Assessora con deleghe a: Urbanistica, Edilizia Privata, Rigenerazione Urbana, Lavori Pubblici, Patrimonio, Subsidenza e servizi geologici.
Igor Gallonetto: Assessore alla Transizione Digitale, Verde pubblico e riforestazione, Diritti degli animali.
Livia Molducci: Assessora al Bilancio, Politiche per le famiglie, l’infanzia e la natalità.
Federica Moschini: Assessora al Decentramento, Lavoro, Immigrazione, Politiche e cultura di genere, Associazionismo e Volontariato.
Annagiulia Randi: Assessora con deleghe a Sviluppo Economico, Commercio, Artigianato, Industria, Porto, Politiche europee e cooperazione internazionale.
Fabio Sbaraglia: Assessore alla Cultura, scuola, università, afam, Mosaico, Politiche Giovanili.

“La coesione e anche il risultato elettorale ha consentito una decisione in poco tempo con nomi di grande qualità. Ci sono alcune conferme importanti che erano state anche molto legittimate dal consenso elettorale e alcune innovazioni altrettanto significative. Quindi è una squadra già pronta a lavorare per la città con anche alcuni elementi di innovazione nelle deleghe che potranno dare ottimi risultati per Ravenna. Ho tenuto per me una delega che non potrei mai assegnare a nessuno perché è un tema a cui sono molto legato, che è il tema delle politiche per la salute. Coordinerò anche gli interventi legati al Pnrr e ho tenuto per me le grandi infrastrutture cioè alcuni interventi che dobbiamo sbloccare con Anas e Ferrovie, insieme alla Regione e poi la delega la partecipazione sulla quale, anche a seguito di questa campagna elettorale, voglio impegnarmi maggiormente”: ha concluso il sindaco di Ravenna Michele de Pascale.

Con l’insediamento della giunta si provvederà anche alla convocazione del primo consiglio comunale, che darà piena operatività all’attività dell’amministrazione comunale di Ravenna dopo il voto del 3 e 4 ottobre.