(Sesto Potere) – Ravenna – 11 novembre 2021 – Sabato 13 novembre, alle 20.45, nella sala Muratori della biblioteca Classense, in via Baccarini 5, andrà in scena lo spettacolo “Dantemotivo – Triade” realizzato da Michele Bacci e Alessandro Zurla, in compartecipazione con l’ assessorato alla Cultura del Comune nell’ambito della chiamata pubblica per le celebrazioni dantesche.

Dantemotivo è uno spettacolo dove le voci e le musiche si rincorrono, appaiate, nel pensiero, nel grido, nel pianto e nel sospiro, mentre sono le caratterizzazioni, i leitmotiv, i temi e le “essenze” a conferire coerenza ai contenuti della composizione.

biblioteca Classense

Lo spettacolo nasce da un’idea del musicista bolognese Michele Bacci, sollecitato dalla sua grande passione per la Commedia di Dante, e in particolare per la cantica dell’Inferno e per la sua forte attrazione verso le colonne sonore a carattere sinfonico. Il connubio tra le due fonti di ispirazione è stato inevitabile e ha portato alla composizione di una colonna sonora originale dedicata alla recitazione integrale della stessa cantica.

L’attore e doppiatore bolognese Alessandro Zurla, grazie alla sua spiccata duttilità vocale, dà la voce e l’impronta cinematografica a Dante (narratore e personaggio), a Virgilio e alla maggior parte dei dannati e delle figure mitologiche.

Lo spettatore sarà quindi accompagnato all’Inferno ed esplorerà come in un film, luoghi, personaggi, sensazioni e stimoli che Dante abilmente governa, venendo coinvolto nell’avventura più affascinante che sia mai stata scritta.

L’iniziativa è ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. E’ necessario esibire il green pass.