Ragni e Merendi (Fratelli d’Italia): “No a chiusura filiale di Cusercoli di Intesa Sanpaolo”

0
321
fabrizio ragni

(Sesto Potere) – Cusercoli – 28 aprile 2021 – “Apprendiamo che venerdì 4 giugno sarà l’ultima data di apertura della filiale di Cusercoli della ex Cassa dei Risparmi di Forlì, ora del Gruppo Intesa Sanpaolo. Le sorti dello sportello locale sono legate alle decisioni del vertice regionale dell’istituto. Decine di cittadini hanno chiesto un nostro intervento affinché l’ipotesi di chiusura venga scongiurata e venga garantito almeno, un punto prelievo nella cittadina”: a chiederlo in una nota congiunta sono Fabrizio Ragni, nella foto in alto, vicecoordinatore di Fratelli d’Italia Forlì-Cesena e responsabile del territorio forlivese del partito, e Riccardo Merendi, consigliere dell’Unione dei Comuni della Romagna Forlivese e coordinatore di FdI per la vallata del Montone e dei territori collinari.

merendi e giorgia meloni

“Quella della riduzione dei servizi bancari è soltanto l’ultima azione di un’attività di smantellamento dei servizi essenziali (trasporti, sanità e terziario) che da anni interessa soprattutto i cosiddetti piccoli Comuni della nostra provincia e colpisce i diritti di coloro che comunque pagano le tasse e non possono o non dovrebbero essere considerati cittadini di serie B”: aggiungono Ragni e Merendi.

“Caso di Cusercoli a parte, constatiamo che, in generale, è in atto un’azione precisa per estendere a maggiori fasce della popolazione italiana l’uso della moneta elettronica, rendere capillare e continua la tracciabilità dei cittadini limitandone, dunque, la privacy e la libertà di scelta. Un’ossessione, quella del controllo, che parte da lontano e che vede in prima fila al governo soprattutto la sinistra. Tornando alla chiusura della filiale di Cusercoli, che penalizzerà centinaia di persone di tutte le età, pensionati con l’accredito in banca, correntisti e cittadini che usano il bancomat per pagamenti o transazioni di vario tipo, sollecitiamo una mobilitazione delle istituzioni. Tutte, senza distinzione o appartenenza politica, per evitare quanto purtroppo già annunciato”: concludono il vicecoordinatore di Fratelli d’Italia Forlì-Cesena, Fabrizio Ragni, e il coordinatore di FdI per la vallata del Montone e dei territori collinari, Riccardo Merendi.