(Sesto Potere) – Forlì – 30 dicembre 2021 – Il presidente della Provincia di Forlì-Cesena e sindaco del Comune di Cesena, Enzo Lattuca, (nella foto in alto), per presentare le principali linee del suo programma di mandato e le deleghe assegnate ad alcuni consiglieri provinciali ha invitato questa mattina gli organi di informazione a partecipare ad una conferenza stampa che s’è svolta nell’ex sala del consiglio provinciale.

Oltre all’indicazione dell’elenco delle deleghe assegnate ad alcuni consiglieri provinciali il presidente Lattuca  ha parlato dell’Accordo territoriale tra la Provincia di Forlì-Cesena ed il Comune di Forlì per l’attuazione delle potenzialità commerciali del polo funzionale ospedaliero di Vecchiazzano (Forlì), argomento approvato questa mattina dal consiglio provinciale all’unanimità.

valentina ancarani

Il presidente della Provincia di Forlì-Cesena e sindaco del Comune di Cesena, Enzo Lattuca, prevedendo anche deleghe politiche che non corrispondono a funzioni proprie dell’ente, ha conferito le seguenti deleghe ai consiglieri provinciali: Valentina Ancarani, consigliera del Comune di Forlì, è vicepresidente provinciale con delega all’edilizia scolastica; Marco Baccini, sindaco del Comune di Bagno di Romagna, è consigliere delegato alle politiche per la montagna e le aree interne, caccia e pesca; Giancarlo Dardi (detto Jader), sindaco del Comune di Modigliana, è consigliere delegato alle politiche per lo sviluppo economico e la relazione con le parti sociali; Milena Garavini, sindaca del Comune di Forlimpopoli, è consigliera delegata alla programmazione scolastica, alla formazione professionale e ai Fondi europei; Luciana Garbuglia, sindaca del Comune di San Mauro Pascoli, è consigliera delegata alle infrastrutture e alla viabilità per il comprensorio cesenate; Matteo Gozzoli, sindaco del Comune di Cesenatico, è consigliere delegato alla pianificazione urbanistica e alla pianificazione strategica; infine Daniele Valbonesi, sindaco del Comune di Santa Sofia, è consigliere delegato alle infrastrutture e alla viabilità per il comprensorio forlivese, alle politiche per la montagna e le aree interne.

Il presidente Lattuca mantiene in capo le seguenti materie: Società partecipate, Personale, Protezione civile, Riordino istituzionale e coordinamento con le Unioni dei Comuni, Politiche di sostegno tecnico-amministrativo ai piccoli Comuni, Bilancio, Patrimonio, Sistemi informativi ed ogni altra materia non delegata ad altri consiglieri.

Il presidente Lattuca conferirà la delega permanente a rappresentare la Provincia di Forlì-Cesena nelle sedute dell’Ufficio di Presidenza della Conferenza Territoriale Socio Sanitaria a Roberto Cavallucci, sindaco del Comune di Meldola e componente dell’Assemblea dei sindaci della Provincia di Forlì-Cesena.