(Sesto Potere) – Ravenna – 18 gennaio 2023 – Torna “Sciroppo di Teatro”, il progetto di welfare culturale di Ater Fondazione che nasce grazie alla collaborazione degli assessorati regionali alla Cultura, alla Sanità e al Welfare, i Comuni soci, le organizzazioni sindacali e associazioni scientifiche dei pediatri e le farmacie aderenti FederFarma e AssoFarm. Quest’alleanza ha come obiettivo quello di migliorare la salute e il benessere delle famiglie, attraverso il teatro e la cultura.

L’iniziativa prevede il coinvolgimento di 25 comuni dell’Emilia-Romagna, tra i quali il Comune di Ravenna, in cui pediatri, farmacisti e parafarmacisti potranno prescrivere alle famiglie lo “Sciroppo di teatro”, una medicina eccezionale per potersi emozionare.

biblioteca Classense

A Ravenna il sipario si aprirà il 5 febbraio alle Arficerie Almagià con “Stenterello nell’isola dei pirati” della compagnia Pupi di Stac, proseguirà il 16 febbraio al Teatro Rasi con “Melusina (da fate e di streghe)” di Fosca associazione culturale e si concluderà il 5 marzo al Teatro Socjale di Piangipane con “Rumori nascosti” del Teatro del Buratto.

Il progetto si rivolge alle bambine e ai bambini dai 3 agli 11 anni che potranno così recarsi a teatro, insieme ai loro accompagnatori, con i voucher consegnati dal proprio pediatra o nelle farmacie aderenti.

I sostenitori dell’iniziativa, grazie alla collaborazione della rete locale “Nati per Leggere” coordinata dall’Istituzione Biblioteca Classense, potranno distribuire a partire da oggi lo Sciroppo di teatro, ovvero un libretto, impreziosito dalle illustrazioni di Matteo Pagani, nel quale è inserito anche un bugiardino che contiene le indicazioni per la somministrazione e l’assunzione di questa straordinaria medicina.

Il libretto contiene tre “ricette”, cioè tre tagliandi staccabili, ognuno dei quali corrisponde a un biglietto, al prezzo di 2 euro, per ogni bambino e per ciascun accompagnatore, che potranno assistere a tre spettacoli in programma tra febbraio e marzo.

Per maggiori informazioni: https://www.ater.emr.it/it