(Sesto Potere) – Bologna – 4 aprile 2022 – Sono complessivamente 83.100 le persone in fuga dal conflitto in Ucraina giunte finora in Italia, 79.612 delle quali alla frontiera e 3.488 controllate dal compartimento Polizia ferroviaria del Friuli Venezia Giulia.

Nel dettaglio sono 42.879 donne, 8.551 uomini e 31.670 minori.

Le città di destinazione dichiarate all’ingresso in Italia continuano a essere Milano, Roma, Napoli e Bologna.

Rispetto a ieri, l’incremento è di 1.361 ingressi nel territorio nazionale.

Il quadro statistico aggiornato a questa mattina è fornito dal ministero dell’Interno (foto dal sito web del Viminale)