(Sesto Potere) – Forlì – 29 ottobre 2021 – Si è svolta giovedì 28 ottobre, presso la Fabbrica delle Candele, in piazzetta Conserva Corbizzi, 9/30, Forlì, la conferenza stampa di presentazione del calendario eventi e iniziative Fabbrica Autunno 2021.
Nel corso della conferenza sono intervenuti: Paola Casara, Assessore Politiche giovanili, Politiche per l’impresa; Servizi educativi, scuola e formazione e Servizio civile; Marco Viroli, Direttore artistico Fabbrica delle Candele; e
Patrizia Pantoli, Responsabile Unità Politiche Giovanili.
La conferenza è stata animata dagli interventi dei rappresentanti di alcuni delle numerose associazioni coinvolte nella programmazione Fabbrica Autunno 2021.

CALENDARIO FABBRICA AUTUNNO 2021

Associazione Un’altra Storia APS presenta:Progetto “The road. Taccuino di un viaggio speciale”

Sabato 6 e sabato 13 Novembre,dalle ore 10.00 alle 11.30
Incontro “La lampada di Aladino” con Luca Pagliari (giornalista e storyteller) e Elisa Bonavita (specialista politiche attive del lavoro Regione Emilia-Romagna).
Come esplorare le opportunità lavorative collegate all’era digitale valorizzando la propria creatività.
Potenziare le competenze trasversali per soddisfare le esigenze occupazionali e lo sviluppo nelle attitudini personali.

Giovedì 2 e venerdì 3 Dicembre, dalle ore 10.00 alle 11.30
Incontro “Il sorriso in più” con Luca Pagliari (giornalista e storyteller)
Generare positività, aumentare l’autostima per rendere i ragazzi consapevoli della propria forza, coraggio e capacità.

Info e prenotazione obbligatoria: unaltrastoria.aps@gmail.com
www.unaltra-storia.it

 
Associazione Olvidados presenta:Progetto “Radio Olvidados”
 
Terza stagione podcast prodotta dall’Associazione Olvidados e ascoltabile sulla piattaforma Spotify.
Una rassegna di interviste, curate da Cesare Pomarici, ai grandi nomi delle scena culturale italiana.
Ospite della prima puntata Mogol.
Ospiti della seconda puntata Vasco Brondi e Silvia Camporesi.

Per informazioni: 0543 49 02 87; e-mail info@olvidados.it

Associazione Dai de Jazz presenta:Progetto “Largo ai giovani!”

Lunedì 8 Novembre, ore 21.00
In concerto:
Tommy Stanghellini quartet (Tommy Stanghellini, Pierpaolo Zenni, Federico Califano, Giuseppe Pignatelli)
Vibez trio (Luca Paolucci, Daniele Marconi, Daniel Gaspar Reynoso)
Rachele Quartet (Rachele Romani, Giulio Santini, Federico Giuliani, Pierfrancesco Palma, Pietro Bagaloni)

Ingresso gratuito under 35
Ingresso intero: 1 euro
Info e prenotazioni: daidejazz@gmail.com
Tel.: 335 8040081
 
Martedì 9 Novembre, ore 21.00
In concerto:
Paolo Rossi trio (Pietro Rossi, Lorenzo Valentini, Lorenzo Bonucci)
Two/Hundred (Rachele Amore, Erika Ruggiero)
Blunoise (Pietro Galvani, Edoardo Vilella, Roberto Penna)
 
Ingresso gratuito under 35
Ingresso intero: 1 euro
Info e prenotazioni: daidejazz@gmail.com
Tel.: 335 8040081
 
Mercoledì 10 Novembre, ore 21.00
In concerto:
Past1 trio (Federico Rubin, Stefano Galassi, Giovanni Invincibile)
Danilo Lico (Danilo Lico, Antonio Frento, Claudio Fracica, Federico Pierantoni)
Anna Ghetti duo (Anna Ghetti, Nicholas Tonna)
 
Ingresso gratuito under 35
Ingresso intero: 1 euro
Info e prenotazioni: daidejazz@gmail.com
Tel.: 335 8040081
 
Giovedì 11 novembre, ore 21.30
In concerto:
Zeno De Rossi trio “Elpis” (Zeno De Rossi, Giorgio Pacoring, Francesco Bigoni)

Ingresso gratuito under 20
Ingresso: intero 7 euro, ridotto 5 euro
Info e prenotazioni: daidejazz@gmail.com
Tel.: 335 8040081
 
Venerdì 12 Novembre, dalle ore 15.00 alle 17.00
Masterclass di sassofono con Francesco Bearzatti
La masterclass è rivolta a sassofonisti di ogni livello, senza limiti di età.
Sarà a numero chiuso per gli allievi effettivi.

Iscrizione e ingresso gratuiti
Info e prenotazioni: daidejazz@gmail.com, cell.: 335 804 0081

Associazione Sedicicorto presenta:Progetto “Documé. Il cinema documentario per me”
 
Venerdì 19 novembre, dalle 17.30 alle 19.30
Nove documentari in programmazione. I migliori tre votati dalla giuria in presenza accederanno alla fase finale.
Sabato 20 novembre, dalle 17.30 alle 19.30
Nove documentari in programmazione. I migliori tre votati dalla giuria in presenza accederanno alla fase finale.
Domenica 21 novembre, dalle 17.30 alle 19.30
Dai sei documentari finalisti uscirà il migliore scelto dalla giuria dei ragazzi.

Documè è una rassegna di documentari di vari generi di realizzazione dalla durata breve e tratta documentari di vario genere, dal punto di vista del linguaggio e della costruzione. Racconti diversi che affrontano o sfiorano temi sociali o casi singolari suggeriti dalla vita reale.
La scelta dei film che partecipano alla rassegna è opera di un gruppo di cinque giovanissimi selezionatori che hanno valutato sia la tematica che l’originalità della realizzazione.
Saranno sempre i giovani (una ventina di ragazzi in presenza), riuniti sotto forma di giuria tecnica, a decidere quali siano i film più convincenti.
Oltre alla versione dal vivo presso la Fabbrica delle Candele di Forlì, Documè sarà visibile anche on line, attraverso una piattaforma digitale a cui si collegheranno circa 20 cineclub della Federazione Italiana dei Cineclub, dislocati sul territorio nazionale. I ragazzi di questi Cineclub determineranno con le loro scelte il premio del pubblico. I film potranno essere votati fino alla fine dell’anno.

Info: cell. 347 25 63 211 (Gianluca Castellini); e-mail: mail@sedicicorto.it

Associazione L’Orto del Brogliaccio presenta:Progetto “Orto in Fabbrica”
 
Domenica 28 Novembre, ore 18.00
“Teatro Divino” Atti Unici Per Pochi
Compagnia Della Rancia in “Dialogo-Concerto Dialogato”
Con Luca Tudisca, Elena Nieri, Matteo Volpotti
Regia: Mauro Simone

Siamo in un paesino della Sicilia, in una giornata calda d’estate, verso le tre del pomeriggio quando le strade si svuotano, le finestre delle case parlano di telegiornale, melanzane fritte e pennichelle da “panza piena”… Ada e Santuzzo si fanno un bagno ristoratore. In spiaggia ci sono solo loro due. Ada lavora come ricamatrice, Santuzzo vende il pesce e suona la chitarra. Se la porta sempre insieme. “Cantare non fa mai male”, dice lui.
Non si conoscono. Non si sono mai accorti uno dell’altra.
“Ma tu dove sei stata nascosta tutto questo tempo, sotto il mare?”
Questo incontro è fatale. I due decidono di camminare insieme, di guardare avanti e osservare le loro orme che restano sulla spiaggia mentre le onde le spazzano via. E poi la vita è così… ti incontri, ti ami, ti sposi e fai un figlio…
Tutto inizia da un dialogo tutto diventa musica. Una musica meravigliosa, parole colme di poesia. La musica di Luca Tudisca, cantautore siciliano uscito dalla scuola di Amici,i dialoghi di Elisabetta Tulli, i raffinati movimenti coreografici di Nadia Scherani e la regia delicata come una carezza di Mauro Simone .

Ingresso: Intero 15,00 euro – Ridotto 12,00 euro
Info e prenotazioni: 327 98 59 520; e-mail ortodelbrogliaccio@gmail.com

Cosa Scuola Music Academy presenta:Progetto “Una Fabbrica di Musica”
 
La prima fase del progetto ha visto la realizzazione di tre concerti estivi (estate 2021) che si sono tenuti all’aperto nell’Arena della Fabbrica delle Candele:
1° concerto (25/06/2021) animato da dieci band giovanili di Cosascuola;
2° concerto (09/07/2021) i Ranaway, la teen-band di Cosascuola;

3° concerto (30/07/2021) Giacomo Toni (ex allievo di Cosascuola, oggi affermato cantautore italiano).

La seconda fase del progetto, quella invernale, prevede:
Masterclass ad accesso gratuito tramite selezione di interessati. La Masterclass sarà l’apertura del percorso formativo rivolto a un’orchestra ritmico-sinfonica. Coinvolgerà i musicisti della zona e sarà incentrata sulla preparazione a un’ipotetica diretta televisiva o sessione di registrazione in studio. A questo evento formativo seguirà un percorso di preparazione per il debutto.

La terza fase del progetto, quella primaverile, prevede: debutto dell’Orchestra che verrà realizzato entro la fine del mese di maggio 2022.

Info: cell. 347 46 69 855; e-mail info@cosascuola.it; www.cosascuola.it

Associazione di Scena in Scena presenta:Progetto “Ricominciare da Zero”
 
Giovedì 18 Novembre, ore 21.00
Presentazione e proiezione del docufilm: “8 marzo 2020”

“8 marzo 2020” è il documentario prodotto da “Di scena in scena APS”, con il patrocinio del Comune di Forlì Assessorato alle Politiche Giovanili, focalizzato sull’impatto economico della pandemia da Covid-19 del 2020 su alcune realtà imprenditoriali, definibili “storiche”, della città di Forlì.
Attraverso lo sguardo curioso ed attento di un giovane venticinquenne forlivese che costruisce il filo conduttore tra le diverse vicende narrate, nove imprenditori raccontano le loro esperienze, a partire da alcuni cenni storici sulle loro attività, per arrivare ad approfondire le modalità utilizzate per affrontare le difficoltà derivanti dalla crisi sanitaria. 8 marzo 2020, diventa così un documento storico che guarda dritto negli occhi il senso di sconforto e disorientamento che molti giovani possono aver provato in questo periodo, cercando di costruire un punto di vista diverso, recuperando motivazione e fiducia grazie alle capacità di resilienza di chi si è messo in gioco senza perdere, completamente, la fiducia verso il proprio futuro, a volte, anche al di là della propria consapevolezza.
 
Ingresso libero
Info e prenotazioni: cell. 329 217 8661 (Sara)

 
Associazione Un’altra Storia APS, in collaborazione con ConsulenzaAgricola.it, presenta:Progetto “#Sostenibilità, Economia Circolare e lotta agli sprechi alimentari”

Mercoledì 24 Novembre, mercoledì 1 Dicembre, mercoledì 15 Dicembre, dalle ore 10.00 alle 11.30
Incontri con il Prof. Alessandro Ragazzoni e il Prof. Luca Falasconi (Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari – Università di Bologna) e la Dott.ssa Silvia Buzzi (Caviro Extra).

Economia Circolare e sostenibilità: i principali impatti delle attività dell’uomo sui cambiamenti climatici, sulle risorse naturali del suolo, dell’acqua, dell’energia e delle emissioni inquinanti. Imparare come sprecare meno cibo: gli sprechi, le risorse e le strategie di recupero.

Info e prenotazione obbligatoria: unaltrastoria.aps@gmail.com; www.unaltra-storia.it

 
Lions Club Forlì Host presenta:Progetto “L’insostenibile dolcezza del vivere”
 
Martedì 2-16-23-30 Novembre, dalle ore 17.30 alle 19.30
Martedì 7-14-21 Dicembre, dalle ore 17.30 alle 19.30

Laboratorio di teatro terapia rivolto a giovani diabetici, ideato e promosso dal Lions Club Forlì Host, in collaborazione con il Centro Diabetico del Reparto Pediatria dell’Ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì, patrocinato e sostenuto dall’Assessorato Politiche Giovanili del Comune di Forlì.

Il lavoro laboratoriale è incentrato sulla costruzione collettiva di un percorso di crescita, di accettazione e consapevolezza del problema dell’essere diabetici, utilizzando i linguaggi teatrali per esplorare con leggerezza e profondità la possibilità di vivere serenamente, senza remore e pudori, amando se stessi e “l’insostenibile dolcezza del vivere”.

Conduzione del laboratorio, scrittura e regia a cura di Denio Derni, assistenza alla regia di Rita Bonoli, in collaborazione con le dott. esse Benedetta Mainetti , Antonella Liverani, Caterina Rondelli, Ilaria Ercolanese e le infermiere del reparto.

Info: cell. 339 50 47 965; e-mail d.denio@yahoo.it

Fo_Emozioni presenta:Progetto “Essenza di Prodigi” e “Materia di Prodigi”
 
Venerdì 10, sabato 11 e domenica 12 dicembre 2021
Stage sul Musical, finalizzato alla realizzazione di unaperformance che andrà ad aprire l’evento di premiazione domenica 12 dicembre.
 
Domenica 12 dicembre 2021, ore 17.00
Galà di premiazione dei Festival nazionali Essenza e Materia di Prodigi, con la presenza dei rappresentanti delle Compagnie teatrali partecipanti provenienti da tutta Italia.

Per informazioni: 348 93 26 539 (Loretta)
 

Associazione teatrale Grandi Manovre, in collaborazione con la rete Fo_Emozioni presenta:Progetto “Orestea”
 
Martedì 16-23-30 novembre 2021, dalle ore 20.30 alle 23.30
Martedì 7-14-21 dicembre 2021, dalle ore 20.30 alle 23.30
 
Prove settimanali per messa in scena spettacolo teatrale rivolto alle Scuole Superiori di Forlì, con coinvolgimento di studenti durante il percorso artistico.
Debutto spettacolo marzo 2022.

Per informazioni: 348 93 26 539 (Loretta)

Assessorato alle Politiche Giovanili presenta:Progetto “Navigare a vita”

Continua a gonfie vele “Navigare a Vita”, un progetto visionario, ma al tempo stesso concreto e stimolante, che sta creando occasioni di incontro diretto con gli imprenditori, coinvolgendo e appassionando venti giovani forlivesi nel restauro e messa in mare di una barca destinata alla rottamazione.
L’iniziativa darà nuova vita a una storica barca a vela di 12 metri, riportandola in navigazione sull’Oceano Atlantico, verso i mari degli Stati Uniti d’America. Un’impresa avventurosa in cui credere, insieme.

Obiettivo del progetto è il coinvolgimento di venti ragazze e ragazzi del territorio, senza limiti di età o titolo di studio, in un’esperienza educativa e formativa di alto livello, fornendo la possibilità di accrescere la propria professionalità nel settore della nautica, con il supporto di esperti e maestri in vari ambiti (elettrico, impiantistica, arredo, velico, cantieristica, comunicazione e marketing, innovazione e risparmio energetico, ecc.), al fine di tramandare e innovare mestieri che rispondono alle attuali richieste delle imprese.

Attraverso il progetto l’Amministrazione Comunale intende promuovere azioni mirate ad appassionare i giovani al mondo del lavoro, valorizzando i loro talenti e interessi.
Navigare a Vita valorizza il ruolo essenziale dell’innovazione tecnologica e della sostenibilità ambientale per il nostro domani: sole, acqua e vento saranno fedeli compagni di viaggio e anche preziose fonti di energia nel rispetto dell’ambiente.
L’idea si fonda su un concetto di socialità attiva, di comunità e di rete, in un progetto inclusivo a cui potranno unirsi come partner imprese, enti e organizzazioni durante tutte le fasi dell’attività.

Gli enti pubblici e privati che volessero avere maggiori informazioni o proporsi come partner all’interno della rete di progetto, aprendo una preziosa collaborazione con gli enti promotori, possono contattare Lia Benvenuti all’indirizzo direzione@mailtechne.org e/o al numero 348 41 22 096.

I giovani che desiderano informazioni possono contattare Techne FC, Linda o Morena, all’indirizzo segreteria@mailtechne.org e/o al numero 0543/410711.

Associazione Compagnia Bella presenta:Progetto “Una giovane Costituzione”
 
Il progetto “Una giovane Costituzione” è rivolto ai giovani dai 16 ai 19 anni, e si incentra sui 12 Principi fondamentali della nostra Costituzione Italiana. Ha come obiettivo la conoscenza dei fondamenti della nostra Costituzione, il rapporto con le realtà associative territoriali e la successiva rielaborazione artistica da parte dei giovani fruitori con l’espressione del loro punto di vista.

Capofila di una rete di 15 associazioni territoriali è l’associazione Compagnia Bella con il supporto delle seguenti associazioni:
Libera Forlì-Cesena – associazione contro le mafie
Amnesty International
Centro Pace Forlì “Annalena Tonelli”
Emergency ong onlus
Acli Lamberto Valli
LegaAmbiente
Associazione Culturale Grandi Manovre
Cosascuola Music Academ
Associazione No. Vi Art -Arti per la Non Violenza
CNA Artigianato Artistico di Forlì-Cesena
Associazione Sedicicorto
Associazione Culturale Lestordite
Associazione Messaggeri del Mondo
Associazione Con…tatto

Francesca Fantini, ideatrice e coordinatrice di progetto per conto dell’Associazione Compagnia Bella, capofila di rete.
Info: cell 349 70 38 334; e-mail francescafantini31@gmail.com

Il progetto si svilupperà in quattro fasi:

PRIMA FASE:

Presentazione e invio del fascicolo di progetto alle Scuole Secondarie di Secondo grado di Forlì (classi 3°, 4°,5°).
Raccolta iscrizioni e scelta da parte dei ragazzi e dei docenti dei percorsi laboratoriali da effettuare durante l’anno scolastico su uno o più articoli della Costituzione.

SECONDA FASE:
Inizio e svolgimento dei percorsi guidati da una prima parte di Associazioni territoriali e internazionali che accompagneranno i ragazzi delle classi aderenti al progetto alla scoperta della nostra Costituzione e dei suoi Principi e valori fondamentali.
(Libera Forlì-Cesena-associazione contro le mafie, Amnesty International, Centro Pace Forlì “Annalena Tonelli”, Emergency ong onlus, Acli Lamberto Valli, LegaAmbiente)

TERZA FASE:
le classi iscritte, dopo aver effettuato la fase precedente, sceglieranno una forma artistica con cui rielaborare uno o più articoli costituzionali dal punto di vista dei ragazzi con la possibilità approfondire le tecniche espressive diversi settori artistici con associazioni professioniste del settore:
– settore teatro (laboratori teatrali a cura delle associazioni Compagnia Bella e Grandi Manovre)
– settore musica (percorsi canori e musicali a cura delle associazioni Cosascuola Music Academy eNo.Vi. Art)
 -settore arte (percorsi di ceramica artistica, decorazione pittorica, stampa su tela a cura di CNA e percorso di arte figurativa a cura dell’ associazione Acli Lamberto Valli)
-settore immagine (percorsi di fotografia, audiovisivo e videomaking a cura dell’associazione Sedicicorto)
-settore scrittura creativa e poesia (percorsi a cura dell’associazione Lestordite con il supporto delle associazioni Messaggeri nel Mondo e Con…tatto)

QUARTA FASE:
Due serate in data 3 e 4 giugno 2022 presso la location Fabbrica delle Candele dove i ragazzi delle classi partecipanti allestiranno e presenteranno i propri elaborati artistici alla cittadinanza con video, mostre, performance teatrali e musicali per raccontare la Costituzione attraverso gli occhi dei ragazzi/e.

N.B. In ottemperanza alle regole antiCovid19, per l’accesso agli eventi, green pass e mascherina sono obbligatori