Presentata l’edizione 2021 della Ride Riccione

0
196

(Sesto Potere) – Riccione – 14 maggio 2021 – Presentata l’edizione 2021 della Ride Riccione Week. Una gara in bici da corsa che si snoda su alcuni dei più bei paesaggi a cavallo tra la Romagna e l’antica Repubblica di San Marino, fino ad attraversare il Cippo Carpegna.

“Quando abbiamo deciso di legare il nome della nostra città, il nostro brand ad una manifestazione sportiva lo abbiamo fatto pensando soprattutto al messaggio positivo che porta con sé un evento simile, la capacità che avrebbe avuto di coinvolge il territorio. Oggi lo sport, ma soprattutto il cicloturismo, è la maniera più bella ed efficace per far scoprire le capacità di una regione, di far emergere le particolarità del suo entroterra, l’enogastronomia, l’ospitalità e la capacità imprenditoriale che si traducono in servizi all’avanguardia e di alta gamma”: commenta la sindaca di Riccione Renata Tosi.

La Ride Riccione partirà il 6 giugno 2021, da viale Ceccarini a Riccione. Un festival ciclistico di 5 giorni, nei quali la bicicletta sarà padrona della città: la Ride Riccione Week ha sì il suo epicentro nella giornata finale, dedicata alla Granfondo alla sua 22esima edizione, ma intorno ad essa è stato costruito un programma tale da entusiasmare ogni tipo di appassionato, anzi anche chi non vede la bicicletta come parte della sua quotidianità. 

Ci sarà anche un’area expo aperta dalle 10:00 alle 22:30 con al suo interno gli stand gastronomici. 

Alla Ride Riccione Week ci sarà spazio anche per il Guinness dei Primati: l’idea degli organizzatori è quella di proporre una pedalata su rulli che duri per tutto il tempo del festival, dal 2 al 6 giugno, senza interruzione, con i partecipanti che si daranno il cambio in un’ideale staffetta pensando proprio ad accumulare più chilometri virtuali possibile. Se ci si riuscirà i giudici del Guinness potranno notificare l’avvenuta riuscita del tentativo e il nome dei protagonisti entrerà nell’elenco mondiale dei meritevoli di una gloria imperitura.