(Sesto Potere) – Forlì- 29 ottobre 2021 – Domenica 31 Ottobre 2021, a Forlì, alla Sala del Consiglio della Provincia si terrà la cerimonia di  premiazione della XVIII Edizione del Premio Letterario Nazionale “Città di Forlì, con inizio alle ore 15.

Circa 400 sono state le partecipazioni a questa edizione del Premio e gli esiti risultati dal lavoro delle giurie sono stati i seguenti:

Il premio “Sandra Mazzini” per la poesia inedita, ha visto come vincitore Giuseppe Mandia  di Perugia (che avrà in premio la pubblicazione da parte del Centro Culturale L’Ortica, di una plaquette di poesie), secondo classificato Roberto Ragazzi  di Trecenta (RO) e terza classificata Claudia Piccinno di Castelmaggiore (BO). Facevano parte della cinquina di finalistiAntonio Sorbo di Venafro (IS) e Zaccaria Gallo di Bisceglie (BT). Sono stati inoltre segnalati: Bruno Centomo di Santorso (VI),  Nicoletta Ciani di Faenza (RA), Sara Ferragliadi Parma, Maria Francesca Giovellidi Caorso (PC), Alessandro Graziani di Forlì,  Alberto Lotti di Forlì,Luigi Mancuso di Palermo, Enrico Pantieri di Bertinoro (FC),  Danila Rosetti di Forlì, Gloria Venturini di Lendinara (RO).

Un’opera dell’artista a cui è intitolata la sezione del Premio “Irene Ugolini Zoli” per la prefazione a un libro di poesie,è il premio per il vincitore Stefano Valentini di Padova,  è risultata seconda Antonella Presutti di Campobasso e terzi ex aequo Angela Ambrosini di Città di Castello (PG) e Domenico Pisana di Modica (RG). Faceva parte della cinquina dei finalisti Alessandro Ramberti di Rimini; segnalati Massimiliano Bardottidi Castelfiorentino (FI), Antonio Danieledi Moltrasio (CO), Paola DelZoppodi  Bracciano (RM) e Stefano Serri di Fiorano (MO).

Per la terza sezione, Premio “In Magazine” per il racconto inedito, è stato designato quale vincitore Carmelo Mandarà di Scicli premiato con la pubblicazione del racconto sulla rivista In Magazine, seconda classificata  Anastasia Laurelli di Campobasso che in premio ha la pubblicazione del racconto su Avis notizie, terza  classificata Gloria Venturini di Lendinara (RO) con la pubblicazione del racconto sulla rivista L’Ortica. Fra i finalisti: Caterina Bigazzi di Lastra a Signa (FI) e  Silvia Golfera di Lugo (RA). E sono stati segnalati Giovanni Loriga  di Osilo (SS), Mauro Maggiorani di San Lazzaro di Savena (BO) e Luigi Siviero di Trento,

Per i secondi e terzi classificati sono state offerte da Artidea Ceramiche, opere in ceramica, di Meris Giardini, e per gli altri premiati quadri donati dall’Avis e litografie date in omaggio da “E’ Racòz”.

Erano previsti anche premi per gli under 14 che sono stati assegnati a:

Premio Soroptimist “Rosetta Bazzocchi Rocchi” sul tema “Le api una specie da salvare” a Jacopo Falcini e Giulia Martano, studenti forlivesi di scuola media; Premio “Renzo Camporesi” alla classe 4della Scuola Primaria “Aurelio Saffi” di Forlì, e il Premio “La Còcla” del Centro Educazione Ambientale di Forlì a Adele Maltoni  di Forlìdi anni 7.

Inoltre il Premio “orticadonna” alla sedicenne Viola Liverini di Forlì.

Il Premio”Luciano Foglietta” riservato a una personalità della cultura forlivese, è stato conferito a Gianluca Orazi , direttore marketing e comunicazione, responsabile Ufficio Stampa della casa editrice Zanichelli.

Il Premio gode dei patrocini del Comune di Forlì, della Provincia di Forlì-Cesena, della Società Dante Alighieri di Forlì e dell’Associazione VolontaRomagna, oltre che della collaborazione della Biblioteca Comunale, della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì e del Soroptimist International Club di Forlì.