Polizia locale bassa Valmarecchia, riorganizzazione del servizio

0
129

(Sesto Potere) – Santarcangelo di Romagna – 26 luglio 2021 – A quasi un mese di distanza dalla riorganizzazione che ha suddiviso il servizio della Polizia locale fra alta e bassa Valmarecchia, l’assessore alle Politiche per la sicurezza di Santarcangelo Filippo Sacchetti traccia un primo parziale bilancio dell’attività del comando di via Andrea Costa.

“I presupposti per il rafforzamento dell’attività della Polizia locale sui tre Comuni della bassa Valmarecchia (Santarcangelo, Verucchio e Poggio Torriana) in seguito al recesso dei Comuni dell’alta Valle, stanno trovando conferma”, commenta l’assessore Sacchetti.

“D’altra parte – aggiunge – la gestione unificata aveva mostrato i suoi limiti soprattutto rispetto alla dimensione di un territorio troppo vasto, che finiva per rendere dispersiva l’azione del Corpo. Un peso eccessivo che nonostante l’impegno degli agenti ha influito non poco sul servizio e sulla sua attività in generale”.

“Con la nuova organizzazione il servizio di Polizia locale funzionerà in maniera più snella e si potrà concentrare sui temi di maggiore importanza per i tre Comuni – prosegue l’assessore Sacchetti – a partire dalla sicurezza sulle strade e dal controllo del territorio, due fra le attività svolte dalla Polizia locale che assicurano una presenza costante al servizio dei cittadini nella realtà quotidiana”.

“Segnali positivi in direzione di un rilancio dell’attività – conclude l’assessore alle Politiche per la sicurezza – che possiamo già cogliere in queste prime settimane contraddistinte dalla nuova organizzazione, che ha assicurato un servizio più puntuale ed efficace anche per affrontare quelle problematiche di convivenza civile e disturbo della quiete pubblica che si manifestano maggiormente in estate”.