(Sesto Potere) – Bologna – 11 gennaio 2022 – Ben 12.518 persone controllate, 2 arrestati, 45 denunciati e 90 sanzioni amministrative elevate: questi i risultati conseguiti dalla Polizia ferroviaria dell’Emilia-Romagna nelle festività appena trascorse.

Un risultato raggiunto grazie all’intensificazione dei servizi di controllo nelle stazioni e a bordo treno, anche in funzione delle norme anti Covid.

Le operazioni – si legge in una nota della Polizia – si sono svolte con regolarità e senza rilevare alcuna criticità.

Nel complesso sono stati 701 i servizi di pattuglia nelle stazioni e 55 quelli a bordo di 98 treni.

25 i servizi antiborseggio in abiti civili, potenziati per prevenire e contrastare reati come furti e truffe, solitamente in aumento nei periodi di festa anche in ragione del maggiore afflusso di passeggeri.

14 i minori non accompagnati rintracciati e restituiti alle famiglie o collocati in comunità.