(Sesto Potere) – Lugo – 28 aprile 2022 – Una domenica speciale, in un giorno speciale. Quest’anno sarà un 1° maggio nuovo, atipico, diverso e colorato a Lugo. Nel rispetto delle iniziative di celebrazione della Festa del Lavoro, che si concentreranno prevalentemente nell’area del monumento a Francesco Baracca, il centro della città, già animato anche dal luna park di Piazza Garibaldi, accoglierà anche la prima edizione di un nuovo evento sportivo promosso e organizzato dal comitato territoriale Uisp Ravenna-Lugo: LUGORUN 21K.

Una novità assoluta nel panorama, sempre molto vivace, del podismo locale. 

In occasione della sua decima edizione, il Memorial Adriano Guerrini, appuntamento di running nato nel 2011 a Lugo, si trasforma passando dai 10 Km del percorso proposto fino al 2019 ad una mezza maratona sui 21,0975 Km con la nuova denominazione. Ed alla prova competitiva si affianca anche una stracittadina di circa 7 Km per tutti coloro che vorranno correre, o semplicemente camminare insieme per le vie del centro.

Organizzata grazie al fondamentale supporto dell’Amministrazione comunale e delle società podistiche del territorio, in particolare la giovane Liferunner, la LUGORUN farà affidamento anche sulla collaborazione di tante realtà diverse del tessuto associativo locale. Nella mattinata di domenica, intorno alle ore 9.00, è prevista infatti anche l’esibizione dei figuranti dei quattro rioni della Contesa Estense che coglieranno l’occasione per rilanciare gli appuntamenti dedicati alle sfide rievocative che si apriranno il 14 maggio.

Coinvolti inoltre i Sindacati che proprio il 1° maggio occupano tutte le piazze del paese per ricordare la Festa del lavoro e che hanno accolto con favore la presenza colorata e animata del mondo del podismo. Numerose sono poi le associazioni di volontariato che si impegneranno con personale e mezzi lungo le strade.

Due le partenze previste, entrambe dal piazzale del Pavaglione: alle ore 9.30 il via alla prova competitiva sui 21 Km, alle 9.45 circa lo start alla ludico-motoria da 7 Km. Arrivo programmato, per le due distanze, sempre al Pavaglione dopo aver attraversato, a seconda del percorso effettuato, gran parte della città e delle sue aree verdi, oltre che i punti più caratteristici come il Canale dei Mulini e il Ponte delle Lavandaie.

“L’intenzione – spiega Gabriele Tagliati, presidente della Uisp Ravenna-Lugo – è quella di creare un momento aggregativo ad ampio raggio, in grado di attrarre sportivi da altri territori e, allo stesso tempo, coinvolgere l’intera cittadinanza in un appuntamento collettivo. Il nostro settore podistico si conferma vivace e ricco di iniziative che sanno rappresentare al meglio lo sportpertutti ed anche per questo siamo contenti di poter proporre la LugoRun in una giornata così significativa come quella del 1° Maggio. Desidero inoltre ringraziare per il sostegno sia l’Amministrazione comunale, che ha dimostrato di apprezzare l’iniziativa garantendoci il massimo supporto, che tutte le associazioni ed aziende locali che hanno scelto di intraprendere questa nuova sfida al nostro fianco”.

Chiuse le iscrizioni alla prova competitiva sui 21Km, sabato e domenica saranno invece aperte quelle per la ludico motoria allo stand allestito nell’area del Pavaglione: sabato 30 Aprile dalle ore 14 alle 19, domenica 1° maggio dalle ore 8 sino a pochi minuti prima del via. Iscrizione gratuita per i bambini fino ai 12 anni se accompagnati da un genitore.

Tutte le informazioni dettagliate e costantemente aggiornate sono disponibili su www.uisp.it/ravennalugo.