Piacenza, tavoli in prefettura per prevenire infiltrazioni mafiose nell’economia

0
190
piacenza vista dall'alto

(Sesto Potere) – Piacenza – 21 gennaio 2021 – «Tutte le antenne sono alzate per capire se si aprono delle fenditure in un sistema come quello locale che peraltro risulta essere solido»,». Per questo, il prefetto di Piacenza, Daniela Lupo annuncia in un’intervista al quotidiano La Libertà la convocazione di due tavoli in prefettura per monitorare e prevenire eventuali infiltrazioni della criminalità organizzata nel tessuto economico favorite dalla crisi causata dalla pandemia.

Daniela Lupo

Già nella giornata di oggi il prefetto ha convocato un primo tavolo con gli enti previdenziali Inps e Inail, Agenzia delle Entrate, mondo dell’economia con i rappresentanti dei lavoratori e delle aziende.

Prossimamente, il 25 gennaio, focus in prefettura dedicato al tema del credito al quale prenderanno parte gli istituti locali e le associazioni di categoria. 

Con l’apertura di questi tavoli, spiega il prefetto, «Vogliamo capire, se è cambiato qualche cosa e che cosa rispetto a prima di Natale.

L’attenzione sul territorio in un momento così delicato – aggiunge il prefetto Daniela Lupo nell’intervista al quotidiano La Libertà – vede un impegno corale di prefettura, forze dell’ordine, tavoli di coordinamento, associazioni affinché il tutto venga incanalato secondo gli obiettivi».