(Sesto Potere) – Bologna – 11 maggio 2022 – “Avviare un’interlocuzione con le Province e con i Comuni dei territori attraversati dall’auspicato tracciato della ciclovia regionale per condividere la più generale progettualità di un’opera che metterebbe in collegamento le due ciclovie nazionali che attraversano la nostra regione”.

E’ questa la richiesta che il gruppo  Pd consegna alla Giunta regionale con un’interrogazione dove si auspica la realizzazione di una ciclovia “di rango regionale” che, con un tracciato Est-Ovest.

Sarebbe per i Dem “un ulteriore tassello per potenziare gli esistenti collegamenti di mobilità ‘dolce’ tra i comuni delle province interessate (Ferrara, Modena e Reggio Emilia) e rappresenterebbe “un’infrastruttura che potrebbe generare ricadute positive in termini occupazionali ed economici su più di una delle nostre filiere”.

Considerando, infine, che il tracciato di questa ciclovia, che correrebbe parallelamente al tracciato del fiume Po, andrebbe a innestarsi per buona parte su percorsi esistenti, il Pd chiede all’esecutivo regionale anche “se intenda individuare le risorse, nell’ambito del potenziamento delle rete ciclabile regionale, per il completamento dei tratti mancanti, nonché il riammodernamento e la riqualificazione di quelli già presenti”.