(Sesto Potere) – Bologna – 10 gennaio 2023 – A qualche mese dalla sua morte, a gennaio 2023 prende avvio Alphaville, un percorso dedicato al lavoro letterario, storico e critico di Valerio Evangelisti, (nella foto in alto), il “re del fantasy”, creò la saga dell’inquisitore Eymerich e la trilogia Nostradamus.

Il percorso a lui dedicato è articolato tra un gruppo di lettura e momenti di approfondimento sulla sua opera e sui suoi riferimenti ‒ letture, immaginari, pensiero critico ‒ grazie alla partecipazione di alcuni studiosi, esperti, autori a lui vicini.

“Leggere le molteplici opere di Valerio Evangelisti, tra cui quelle con riferimenti specifici a Bologna, curiosare e approfondire i suoi riferimenti di studio e ricerca, leggere i libri che lo scrittore riteneva fondamentali nel suo percorso creativo e di formazione di uno sguardo critico sul presente”: questi gli intenti del percorso ideato da una rete di realtà che raccoglie la Biblioteca dell’Archiginnasio, la Libreria Coop Zanichelli, Odoya editore e Associazione Valerio Evangelisti/Il Sol dell’Avvenire e che è promosso nell’ambito del Patto per la lettura di Bologna.

Per ogni incontro del Gruppo di lettura verrà proposta una lettura di un’opera di Evangelisti con alcune proposte di lettura che chi vuole potrà fare per approfondire o in sostituzione del testo “principale” se lo ha già letto.

Il percorso/gruppo di lettura dedicato a Valerio Evangelisti è il primo proposto da Libreria Coop Zanichelli insieme alla Biblioteca dell’Archiginnasio, promosso nell’ambito del Patto per la lettura di Bologna per valorizzare ogni anno la lettura delle opere di autori e autrici della città.

Domani, mercoledì 11 gennaio 2023 alle 11, alla Libreria Coop Zanichelli verrà presentato l’intero percorso, costituito da letture, approfondimenti e gli incontri in programma fino a giugno 2023.

Per cominciare, seguendo le indicazioni di Alberto Sebastiani presenti in Nicolas Eymerich. Il lettore e l’immaginario in Valerio Evangelisti (Odoya, 2018), come primo libro segnaliamo Metallo urlante del ciclo di Eymerich: si tratta di una proposta di lettura a “introduzione” al lavoro e alla poetica di Valerio Evangelisti, per iniziare a familiarizzare con il suo metodo di lavoro, caratterizzato dalla stretta connessione, ai continui rimandi fra i vari libri non solo di uno stesso ciclo ma anche di cicli diversi.

Da gennaio a giugno, il gruppo di lettura si incontrerà a cadenza mensile sempre al mattino, il mercoledì dalle 11 alle 13 alla Libreria Coop Zanichelli, dove sarà disponibile uno scaffale con i libri di e su Evangelisti e le sue letture di riferimento.

Tutte le tappe del percorso sono a partecipazione libera e gratuita.

Valerio Evangelisti (1952-2022) è stato uno dei più noti scrittori italiani contemporanei di fantascienza e horror, ha saputo ibridare e rinnovare generi narrativi diversi. È conosciuto soprattutto per il ciclo di romanzi dell’inquisitore Nicolas Eymerich, divenuti bestseller e tradotti in tutto il mondo. Nella sua bibliografia anche parecchi saggi e romanzi storici. Ha vinto numerosi premi, tra i quali ricordiamo il Premio Urania, il Prix Italia, il Grand Prix de l’Imaginaire e il Premio Italia di fantascienza.

Info e prenotazioni
pattoperlalettura@comune.bologna.it
libreria.zanichelli@librerie.coop.it
www.pattoletturabo.it
www.bibliotechebologna.it