Pasqua tridentina in latino alla Chiesa del Castellaccio

0
271
Fonte Battesimale Chiesa di S. Maria in Castellaccio ph: Fabio Blaco

(Sesto Potere) – Forlì – 2 aprile 2021 – In occasione delle feste pasquali, la Chiesa di S. Maria Madre di Dio in Castellaccio (via Castello 91 Castellaccio di Villa Rotta, Forlì) torna ad ospitare le celebrazioni liturgiche in latino ed in Rito Tridentino, sia giorno di Pasqua che il Lunedì dell’Angelo, sempre con inizio alle ore 10.

A celebrare le Sante Messe sarà, il sacerdote forlivese, don Marco Laghi,  della Fraternità Sacerdotale S. Pio X, la congregazione fondata dall’Arcivescovo Marcel Lefebvre, a cui egli appartiene, ed è anche attualmente preside del Liceo Classico parentale “S. Pancrazio” ad Albano Laziale (RM).

“E’ proprio durante le celebrazioni pasquali che si rende evidente l’impressionante differenza tra il rito modernista, seguito da tutti i sacerdoti cattolici della diocesi, rispetto a quello tridentino, ove la aderenza fra il Sacrificio di Cristo sulla Croce ed il Sacrificio incruento rinnovato dal sacerdote – alter Christus sull’altare -è totale in quanto il rito tradizionale è fortemente incentrato sulla dimensione sacrificale della liturgia.

L’uso della lingua latina, il suono dell’organo ed il canto gregoriano aggiungono a tutto questo una profondità unica e la sacralità che che ne promana è in grado di toccare chiunque vi assista”: viene ricordato in una nota.