(Sesto Potere) – Forlì, 30 novembre. Si è svolta ieri pomeriggio la prima edizione dell’iniziativa “Forlì: storie di donne”, promossa dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Forlì, nella splendida cornice della Sala Randi nel Palazzo Comunale con la presenza di numerosi cittadini.

Erano presenti l’Assessore alle Pari Opportunità Andrea Cintorino, l’Assessore ai Servizi Educativi Paola Casara, la Presidente della Commissione Pari Opportunità Maria Teresa Rinieri e la Responsabile del Centro Donna Dott.ssa Giulia Civelli. L’iniziativa è stata promossa all’interno del programma dedicato alle giornate contro la violenza sulle donne.

Dopo i saluti istituzionali è intervenuto il Responsabile del progetto, Dott. Ermes Fuzzi esperto in metodologie e ricerche biografiche territoriali, che ha illustrato le finalità dell’iniziativa di cui la prima e più importante consiste nel raccogliere, custodire e valorizzare i racconti biografici per la creazione di una mnemoteca della memoria cittadina al femminile.

Sono intervenuti poi numerosi partecipanti che hanno segnalato storie di donne del passato e del presente particolarmente distintesi per coraggio, dedizione al lavoro, azioni di contrasto alla violenza di genere, umiltà, umanità e generoso e disinteressato impegno verso la propria comunità in ambiti come quello sociale, sanitario, artistico, sportivo, del volontariato, del Terzo settore, ecc.

Durante le giornate dell’8 marzo si intende restituire e condividere pubblicamente le storie di vita al femminile chiamandole in campo, trasformandole in un sapere appartenente alla comunità locale ma anche a quella intesa in senso più ampio. Racconti del quotidiano, di esperienze, di sogni e ambizioni che contribuiscono a fare emergere sforzi di donne che possano essere di esempio ed ispirazione per altre donne.

L’iniziativa, alla sua prima edizione, ha avuto una risposta significativa da parte della cittadinanza e sono giunte complessivamente ben 35 storie di donne forlivesi.