Parma, controlli antidroga di polizia e pm nelle scuole

0
124

(Sesto Potere) – Parma – 28 settembre 2020 – Nell’ambito dei servizi straordinari di Controllo del Territorio della Polizia di Stato, sabato mattina, a Parma, sono stati svolti controlli antidegrado con particolare attenzione alla prevenzione ed al contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti ed al contrasto dei reati in genere. In particolar modo sono state attenzionati gli istituti scolastici nei quali, sempre più spesso, si verificano episodi di spaccio tra i giovani studenti.

Il servizio è stato effettuato sotto il coordinamento della Squadra Volanti della Polizia di Stato, con l’impiego di un’unità cinofila antidroga della Polizia di Stato e della Polizia Municipale di Parma.

I controlli si sono concentrati nelle aree urbane, oggetto di segnalazioni tramite esposti da parte dei cittadini, quali Viale Vittoria, Via dei Mille, le aree verdi dei Parchi cittadini nonché, presso diverse scuole della città di Parma, il Toschi, il Rondani, il Melloni, l’Ulivi, il Romagnosi ed il Bodoni.

Grazie al prezioso ausilio di AMPER, un Poliziotto a quattro zampe del Reparto cinofili della Polizia di Stato di Firenze, specializzato nella ricerca di sostanze stupefacenti, sono stati rinvenuti vari involucri contenenti sostanza stupefacente presso il Parco falcone e borsellino, nonché nelle immediate adiacenze delle scuole, per un totale di circa 40 grammi.