Paolo Bordon alla guida dell’Azienda Usl di Bologna

0
315

(Sesto Potere) – Bologna – 14 luglio 2020 – Primo giorno di lavoro, alla guida dell’Azienda Usl di Bologna, per Paolo Bordon, neo Direttore Generale dell’Azienda Usl. Nato nel 1963 a Rovigo, sposato una figlia, si considera friulano a tutti gli effetti avendo vissuto a Udine per la maggior parte della sua esistenza.

Paolo Bordon

“Ringrazio la Regione Emilia Romagna per la fiducia concessami – dichiara Paolo Bordon, Direttore Generale dell’Azienda Usl di Bologna. Sono emozionato, sento tutta la responsabilità di guidare l’Azienda Usl di Bologna, tra le più grandi in Italia, verso un nuovo modello di sanità che vede, sempre più, una piena integrazione con le altre aziende sanitarie presenti sul territorio bolognese. Sono disponibile a conoscere le tante eccellenze presenti in Azienda ed ascoltare i tanti professionisti sanitari che anche qui, nel periodo Covid, hanno dato l’anima. A tal proposito, colgo l’occasione, per esprimere tutta la mia solidarietà verso l’operatore sanitario dell’Ospedale Maggiore vittima di un’aggressione nei giorni scorsi. Non dimentichiamo l’incessante lavoro che tutti gli operatori sanitari hanno fatto, e stanno continuando a fare, per limitare la diffusione del virus. E’ l’occasione per debellare anche il virus della violenza”.

Paolo Bordon è laureato in Giurisprudenza, da maggio 2016 è stato direttore generale dell’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari di Trento. Precedentemente (gennaio 2015-maggio 2016) ha ricoperto l’incarico di direttore generale dell’Azienda per l’Assistenza Sanitaria numero 5 Friuli Occidentale di Pordenone e, da dicembre 2013 a fine 2014, dell’Azienda ospedaliera Santa Maria degli Angeli di Pordenone.

Ancor prima (2009-2013) aveva guidato l’Azienda per i Servizi Sanitari n. 5 Bassa Friulana di Palmanova. Del 1998 il suo primo incarico dirigenziale presso l’Azienda per i Servizi Sanitari n. 6 Friuli Occidentale di Pordenone, dove è stato responsabile del settore Economico finanziario.

Numerosi gli incarichi di vertice ricoperti in ambito di programmazione, controllo di gestione e amministrazione, tra i quali quello (nel 2004) di direttore amministrativo dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Udine e nel 2007, di amministratore Unico del Centro Servizi Condivisi del Friuli Venezia Giulia, designato dalla Regione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here