(Sesto Potere) – Forlì – 12 luglio 2022 – Due grandi giornate di gara per il Campionato Europeo di Gruppi Spettacolo e Sincronizzato svoltosi al PalaGalassi di Forlì. Palazzetto gremito, accogliente e pieno di colori grazie ai costumi dei 1200 pattinatori provenienti da tutta Europa che hanno gareggiato per contendersi il titolo.

L’organizzazione diretta da Franco Culcasi e Paolo Caponigri ha garantito un contesto unico per un evento ben riuscito e sicuramente da promuovere per le prossime edizioni. Il live streaming durante i 2 giorni di gara ha registrato più di 70 mila persone connesse sul canale media Sport2u e sui social per tifare e sostenere i team in gara, più di 23 mila fans da tutta Europa.

Il Vicesindaco con delega allo sport, Daniele Mezzacapo. ha dichiarato: “Forlì si riconferma città dello sport. Un contesto unico e platee gremite sono state la risposta migliore a queste due intense giornate di gara. Gli atleti in competizione al PalaGalassi hanno dato prova di grande talento e disciplina, veicolando un messaggio di competizione sportiva all’insegna dell’equilibrio e delle sane abitudini. Per noi, si tratta di un punto di partenza importante per ragionare insieme alla Federazione Italiana Sport Rotellistici su nuovi ambiziosi traguardi. Forlì è pronta a fare la sua parte mettendosi a disposizione, con i propri impianti, di chi ha garantito con grande professionalità un’organizzazione tecnica superlativa.”

Il Responabile della Commissione Artistico FISR Federazione Italiana Sport Rotellistici Ivano Fagotto ha aggìunto: “Siamo felici di constatare che i numeri di atleti e nazioni partecipanti siano tornati ai livelli di pre-pandemia, se non addirittura cresciuti. E’ anche interessante notare la presenza di Nazioni, come Portogallo e Israele, con numeri importanti. E anche il livello tecnico è salito in modo impressionante, con finali di altissima qualità e combattutissime. Sicuramente il 2022 è un anno particolare, in bilico fra il vecchio e il nuovo sistema di valutazione (N.d.r.: Rollart dovrebbe entrare in vigore per tutti le categorie gruppi a partire dal 2023). Siamo adesso pronti per lavorare in vista dei prossimi appuntamenti internazionali: la World Cup di Gottingen a metà agosto e i World Skate Games in Argentina a fine ottobre.”

“Un grande successo di pubblico nel Campionato Europeo di pattinaggio appena concluso.”: ha dichiarato Franco Culcasi direttore del Campionato “Le 9 nazioni, i 1200 atleti  hanno dato spettacolo sul parquet del PalaGalassi. Un ottimo risultato per tutto il nostro mondo rotellistico. Paolo Caponigri direzione Incoming:  Oltre 1000 le camere vendute in città e dintorni per ospitare tutte le nazioni presenti al torneo.  Una ricaduta di 1,5 miglione d’euro sul territorio. Sono i risultati di un week end eccezionale non solo per noi ma per tutta la città.”

La nazionale italiana ha padroneggiato in tutte le specialità pattinate nelle due giornate, garantendosi un bottino davvero invidiabile, ecco il medagliere completo: Italia 6 Oro – 9 Argento – 8 BronzoSpagna 4 Oro – 1 Argento – 1 BronzoGermania 1 ArgentoIsraele 2 Bronzo