(Sesto Potere) – San Mauro Pascoli, – 16 gennaio 2023 – “Una tragedia che ha sconvolto la nostra comunità, l’ omicidio-suicidio a Bellaria che vede coinvolti due cittadini sammauresi. A volte pensiamo di essere immuni a questi episodi di violenza sulle donne, invece siamo tutti coinvolti. La violenza viene vista come unica modalità per risolvere i conflitti, l’ unica soluzione per non accettare rifiuti”:

a commentare la tragica notizia è Luciana Garbuglia, sindaco di San Mauro Pascoli, che porge “sentite condoglianze” alla famiglia della vittima, una donna di 70 anni, “una moglie, una mamma e una nonna strappata ai suoi affetti più cari dalla lucida violenza premeditata” dell’uomo, un 82enne, ex agente della Municipale in pensione e molto conosciuto in città.

“Ci siamo tanto adoperati per sostenere i centri antiviolenza, ma mi rendo conto che è una emergenza che ci deve vedere ancora più impegnati, soprattutto per diffondere una cultura del rispetto e della parità e per far capire che è possibile denunciare e trovare sostegno e risposte da parte dei centri antiviolenza ( nel nostro territorio è attivo lo Sportello Alba)”; ha aggiunto la sindaca che – dopo aver espresso e cordoglio alla famiglia e la vicinanza di tutta la comunità ai parenti della vittima – ha proclamato il lutto cittadino nel giorno dei funerali.

Sull’omicidio-suicidio indaga il Reparto Operativo dei carabinieri. Gli uomini dell’arma dovranno ricostruire l’esatta dinamica dei fatti e individuare il movente.