Ok a targa prova su mezzi immatricolati per le officine. Di Maio (IV): risposta a imprese

0
114

(Sesto Potere) – Forlì – 3 settembre 2021 – “Con l’approvazione del decreto Infrastrutture di ieri, il Consiglio dei ministri ha varato anche la norma che finalmente autorizza l’uso della targa prova su mezzi immatricolati per le officine di riparazione e trasformazione dei veicoli e per i venditori di auto usate. Un grande risultato, molto atteso dagli operatori del settore e a cui abbiamo lavorato in prima linea in parlamento con emendamenti e proposte specifiche”. Lo dichiara il deputato romagnolo Marco Di Maio, capogruppo in Commissione Affari costituzionali e vice presidente dei deputati di Italia Viva. 
 “Con questo decreto trova finalmente l’epilogo una questione annosa che ha messo in seria difficoltà migliaia di imprese artigiane – spiega il parlamentare -. In questi mesi molte di loro hanno chiesto alla politica un intervento chiarificatore e più volte abbiamo avanzato la questione nelle sedi istituzionali. Si arrivò anche all’approvazione di un nostro ordine del giorno che impegnava il governo a chiarire la situazione”.