(Sesto Potere) – Roma – 5 febbraio 2022 – Questa mattina, alle ore 11, il sindaco di Bologna Matteo Lepore parteciperà, con una delegazione dell’Anci guidata dal presidente dell’Anci, Antonio Decaro, all’udienza di Papa Francesco in Vaticano.

Il presidente dell’Anci guiderà i sindaci italiani ricevuti in udienza dal Pontefice. Del gruppo, composto da oltre 120 tra sindaci, consiglieri e rappresentanti delle Associazioni regionali, faranno parte i vicepresidenti Anci e i primi cittadini di molte città metropolitane e capoluoghi di provincia.

Matteo Lepore

Nell’indirizzo di saluto a nome di tutti i sindaci, il presidente Decaro ringrazierà il Pontefice per: “la vicinanza e l’attenzione dimostrata nei confronti dei primi cittadini, delle comunità e del loro impegno quotidiano, soprattutto nei due anni di pandemia. Una vicinanza tanto più sentita e importante di fronte alle sfide cui sono stati chiamati ogni giorno per dare risposte concrete ai cittadini e tenere unite le comunità”.

L’udienza sarà introdotta da una riflessione del cardinale Edoardo Menichelli, centrata sul ruolo del sindaco come ‘figura dalla paternità dilatata’, punto di riferimento per la stessa comunità.

Al termine dell’udienza, alcuni bambini figli di sindaci e amministratori locali consegneranno al Santo Padre un omaggio.