Nuovo rettore UniBo, Di Maio (Iv) a Molari: segua solco di Ubertini a cui la Romagna deve essere grata

0
232
marco di maio

(Sesto Potere) – Bologna – 30 giugno 2021 – “Congratulazioni al neo eletto rettore dell’Alma Mater Studiorum di Bologna, Giovanni Molari. Avrà un compito non facile: proseguire l’ottimo lavoro del suo predecessore Francesco Ubertini, che in questi anni ha consolidato prestigio e qualità di Unibo e dato un impulso decisivo allo sviluppo dell’Università in Romagna. A lui l’Alma Mater e la Romagna devono essere molto grati”. Lo afferma il deputato romagnolo Marco Di Maio, vice presidente vicario del gruppo Italia Viva alla Camera, a seguito dell’elezione del nuovo vertice dell’Università di Bologna.  “Per questo mi auguro possa proseguire il proficuo dialogo con il territorio romagnolo – aggiunge il deputato -: certamente il mio impegno andrà in questa direzione, con la massima disponibilità a lavorare insieme come fatto in questi anni. L’auspicio è che la Romagna possa continuare a trovare nel rettore e nei vertici universitari un interlocutore attento, sensibile e deciso a puntare sul decentramento. In una fase particolarmente delicata e importante per gli insediamenti universitari a Forlì, Cesena, Ravenna e Rimini”.