(Sesto Potere) – Forlì – 19 ottobre 2022 – Dopo il successo di quella precedente, sabato 22 ottobre 2022, con ritrovo e partenza alle ore 10.00 dall’area antistante la Chiesa di Ladino, via Ladino 4, Forlì, Gabriele Zelli condurrà una nuova passeggiata lungo i sentieri del fiume Montone. 
Nell’occasione si potrà accedere all’interno del parco di Villa Paulucci, si raggiungerà la chiusa di Ladino e saranno visitabili le Chiese di San Martino in Ladino e di San Pietro in Arco (o Santa Maria della Rovere).

La chiusa di Ladino, la derivazione e il relativo canale vennero realizzati in un periodo imprecisato per alimentare i molini che operavano nel tratto del corso d’acqua compreso tra San Varano e i Romiti. Le prime notizie sull’esistenza della chiusa risalgono al dicembre 1436 quando il comandante del presidio di Castrocaro si accorse, durante un’ispezione al confine con il territorio di Forlì, che parte del manufatto era stato costruito su terreno appartenente alla giurisdizione castrocarese e ne ordinò la demolizione. I mulini non poterono più macinare e i forlivesi reclamarono senza successo la ricostruzione del manufatto a spese della Repubblica Fiorentina. Nel 1442 la chiusa fu spostata per decisione di Antonio Ordelaffi, signore di Forlì, e i mulini ripresero a funzionare. 

Ai partecipanti sarà consegnata in omaggio copia del libro “Ladino, il bosco e il fiume” di Gabriele Zelli (foto di Fabio Casadei, Edit Sapim 2022). Non è necessario prenotare. La camminata non si terrà in caso di pioggia. (Per informazioni: Gabriele Zelli 349.3737026).