Nuova gestione per l’Informagiovani di Cesena e Alto Savio

0
99
municipio cesena

(Sesto Potere) – Cesena – 9 gennaio 2020 – Rispondere ai crescenti bisogni di orientamento delle giovani generazioni in particolar modo sui temi fondamentali del lavoro, formazione professionale, imprenditoria giovanile e start-up d’impresa, volontariato e cittadinanza attiva, con l’obiettivo di porre l’utente nella condizione di scegliere consapevolmente e liberamente fra varie alternative nei settori di interesse.

municipio cesena

È questa la principale funzione dell’Informagiovani del Comune di Cesena che dal 1989 è un saldo punto di riferimento per i giovani della città malatestiana e del Comune di Bagno di Romagna. Gestito dalla società consortile “Techne” dal 2015, il servizio è ora interessato da un cambio al vertice che sarà definito da un bando pubblico indirizzato a tutti gli operatori iscritti al Mepa (Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione) abilitati al capitolato d’oneri Servizi. 

Tutti gli interessati potranno presentare la propria offerta fino alle 18 del 5 febbraio prossimo. 
L’importo complessivo del servizio posto a base di gara per l’intera durata contrattuale, ovvero dal 1 aprile prossimo al 31 marzo 2023, è di 240 mila euro.

municipio cesena

Il servizio comprende attività di front-office e back-office e prevede l’apertura al pubblico del centro Informagiovani con l’obiettivo di fornire informazioni, orientamento e supporto agli utenti, anche attraverso consulenze personalizzate e di piccolo gruppo, negli ambiti nei quali il servizio è specializzato.

L’azione dell’Informagiovani dovrà concentrarsi su precisi ambiti: lavoro e formazione professionale, imprenditoria giovanile e start-up d’impresa, volontariato e cittadinanza attiva.

Come già avvenuto in questi anni, la gestione del servizio dovrà riservare particolare respiro ai temi del lavoro e della disoccupazione giovanile.
L’obiettivo è infatti quello di creare un punto di riferimento per i tanti giovani cesenati e dell’Alto Savio che si affacciano al complicato e vasto mondo del lavoro.

Per questa ragione i due Comuni intendono creare, proprio attraverso l’attività dell’Informagiovani, un luogo in grado di fornire i migliori strumenti utili ad affrontare in modo preparato e consapevole il mercato del lavoro, avviando al contempo una serie di nuovi servizi volti a supportare i ragazzi che vogliano avvicinarsi al tema della neoimprenditoria. 

Lo Sportello di Cesena attualmente è presso il Foro Annonario ma in occasione del nuovo appalto si sposterà negli spazi dello IAT (Ufficio turistico) in Piazza del Popolo.
Lo Sportello di Bagno di Romagna invece si trova presso il Centro Congressi Teatro Garibaldi (Via Cavour, 38-40).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here