Nomine Acer F-C, Valbonesi (Pd): Si è consumato un vulnus istituzionale

0
431
daniele vabonesi

(Sesto Potere) – Forlì – 26 giugno 2020 – Il segretario territoriale del PD Forlivese, Daniele Valbonesi, interviene con una riflessione politica sulle nuove nomine all’Acer di Forlì – Cesena.

Daniele Valbonesi

Patrizia Graziani, come Presidente di Acer, ha lavorato egregiamente in questi anni. Lo ha fatto dimostrando la massima disponibilità nei confronti degli enti soci e lavorando in maniera efficace nel contesto regionale. Nel ringraziarla del suo prezioso lavoro, non posso cogliere che ancora una volta le scelte non sono state prese in base alla meritocrazia” accusa il leader PD, con riferimento alle indicazioni fornite dalla giunta comunale di centrodestra di Forlì che ha indicato un altro nome alla presidenza Acer come segno di “discontinuità.”

“Ovviamente, niente di personale sulla scelta fatta dal Comune di Forlì, ma lamentarsi per anni di scelte unilaterali e poi scegliere cariche apicali, per enti importanti come Acer, senza neppure una telefonata ai Sindaci del territorio forlivese mostra la “cifra politica” della destra forlivese. Questo fatto rappresenta un vulnus istituzionale che va oltre le appartenenze politiche e ci fa capire quanto sia importante rimboccarsi le maniche e lavorare sodo perché il capoluogo possa tornare ad essere guidato da una classe dirigente all’altezza della situazione.”: è il monito di Valbonesi, che , giova ricordarlo, svolge anche il mandato di sindaco di.Santa Sofia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here