Nella stazione di Faenza riapre la sala d’attesa

(Sesto Potere) – Faenza, 11 febbraio 2019 – Sedici posti a sedere, monitor per il controllo in tempo reale dei treni in partenza e in arrivo e impianto di diffusione sonora potenziato: sono alcune delle caratteristiche della nuova sala d’attesa della stazione di Faenza, definitivamente aperta al pubblico (vedi foto).

Faenza Sala Attesa

Riqualificata da Rete Ferroviaria Italiana, ci si accede dal marciapiede del binario 1. Particolare attenzione è stata dedicata al miglioramento del sistema di illuminazione e di condizionamento/riscaldamento, nonché all’accessibilità per le persone a ridotta mobilità.

La sala d’attesa resterà aperta tutti i giorni dalle 6.00 alle 20.00.

Altre novità si segnalano sulla linea ferroviaria Faenza – Ravenna, con sedici chilometri di nuova infrastruttura fra Faenza e Russi.

Il cantiere è stato già aperto da Rete Ferroviaria Italiana per garantire  importanti lavori di manutenzione e

Faenza Sala Attesa

mantenere elevati gli standard di sicurezza e regolarità della linea.

La chiusura dei cantieri è prevista per la fine di maggio.

L’intervento principale consiste nella completa sostituzione di binari, traversine e massicciata ferroviaria.

Le attività, preventivamente autorizzate dai Comuni interessati, si svolgeranno principalmente in orario notturno per ridurre le interferenze con la circolazione ferroviaria.

Ma per effetto dei rallentamenti imposti dai lavori in corso i treni potranno allungare i tempi di viaggio fino a 10 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *