Nel weekend Forlì diventerà la capitale nazionale del respiro

0
205

(Sesto Potere) – Forlì – 2 settembre 2020 – Sull’onda del grande successo riscosso lo scorso anno, torna per un intero weekend a Forlì la “Not(t)e di Respiri”, la manifestazione di sensibilizzazione sui disagi recati dalle patologie polmonari.

la piazza Saffi gremita per l’edizione 2019

L’evento è stato ideato da Luca Bollini, Luca Coralli, Matteo Buccioli con la collaborazione del Maestro Marco Sabiu e organizzato da AMMP O.D.V. e da Unione Trapiantati Polmone di Padova e Un Soffio di Speranza. Il Sogno di Emanuela di Pistoia a cui si sono aggiunte CavaRei Impresa Sociale e CIAO FILO! Associazione ODV.

Quest’anno “Not(t)e di Respiri” assume una rilevanza ancora maggiore in quanto il tema è più che mai di drammatica e scottante attualità a causa della ben nota emergenza sanitaria dovuta alla pandemia da COVID-19.

Il programma ufficiale dell’edizione 2020 si aprirà venerdì 4 settembre presso EATALY, in piazza Saffi a Forlì, con la cena di raccolta fondi da destinarsi a Progetti Ricerca Scientifica sulle patologie Rare Polmonari da assegnarsi al Dipartimento Malattie dell’Apparato Respiratorio e Torace dell’AUSL della Romagna, Progetti di Arte Terapia per persone disabili da assegnarsi a CavaRei Impresa SocialeeProgetti di Musicoterapia da assegnarsi al Dipartimento Salute Donna, Infanzia e Adolescenza Forlì-Cesena per le UU.OO. di Pediatria.

Sabato 5 settembre, in piazza Saffi a Forlì, a partire dalle ore 20.00, si terrà la “Not(t)e di Respiri”. Grazie alla predisposizione di due maxischermi laterali per la proiezione dei contributi video verrà garantita la migliore visione a tutti gli intervenuti. Sarà inoltre possibile seguire l’evento attraverso il web sulla pagina FaceBook ed il canale YouTube di Sharing Breath al fine di garantire a tutte le Associazioni ed i pazienti in Italia di “condividere il proprio respiro”.

Torneranno a esibirsi sul palco i vincitori del format musicale Sharing Breath 2019 nella formazione Sharing Breath Orchestra, composta dai 20 musicisti provenienti da tutta la penisola e diretta per la serata dal maestro Marco Sabiu.

Il programma dello spettacolo è stato pensato per trasmettere l’energia del respiro e della condivisione attraverso la musica. Ma non solo. Quest’anno verrà dato più spazio alle parole con gli interventi di Ivano Marescotti, Tita Ruggeri e Mattia Filippelli. I ragazzi di CavaRei, ad esempio, parteciperanno attraverso un video dedicato al respiro e alla condivisione e a seguire Intercity Gospel Train Orchestra, Marco Giolli Galavotti, Sara Giunchi, Gabriele Graziani con la partecipazione straordinaria di “Capitan Fede” Poggipollini.  Verranno poi premiati i due autori dei migliori testi tra gli oltre 800 presentati al “Concorso Autori Sharing Breath” e saranno consegnati il Premio “Filippo Corvini” per il miglior testo assoluto e il Premio “Sharing Breath” per il miglior testo dedicato al respiro.

la piazza Saffi gremita per l’edizione 2019

I migliori 50 testi scelti dalla giuria sono entrati a fare parte del Libro “Respiriamo Insieme” e dal 2 al 7 settembre saranno messi in mostra grazie ad appositi pannelli installati sotto i loggiati di piazza Saffi a Forlì.

La serata proseguirà con “Insieme in un respiro #BreatheTogether” il momento in cui verrà dedicato un minuto alla gioia di condividere i nostri respiri con chi ne ha meno di noi, rubati da malattie più o meno rare ma troppo spesso irrecuperabili.

Domenica 6 settembre, a partire dalle ore 10.00 con pausa pranzo e ripresa lavori nel pomeriggio, al Salone Comunale di Forlì in piazza Saffi, si svolgerà la “Giornata del Respiro” in Videoconferenza e diretta streaming sulla pagina FaceBook ed il canale YouTube di Sharing Breath.
Un importante giornata ai pazienti affetti da patologie polmonari, presieduto dal professor Venerino Poletti Direttore Dipartimento Malattie dell’Apparato Respiratorio e Torace dell’AUSL della Romagna.

In aggiunta a tutto questo, il programma culturale della manifestazione offrirà la possibilità a pazienti, ospiti e artisti di accedere alla Mostra “Ulisse. L’arte e il mito” presso i Musei San Domenico a prezzi riservati.
Sarà inoltre possibile partecipare in numero contingentato a due passeggiate raccontate al centro storico di Forlì: sabato 5 settembre, ritrovo ore 10.30 sul sagrato dell’Abbazia di San Mercuriale, “La Forlì di Caterina Sforza”, condotta da Marco Viroli; sabato 5 settembre, ritrovo alle ore 17.00 sempre sul sagrato dell’Abbazia di San Mercuriale, “La Forlì di Dante Alighieri”, condotta da Marco Viroli e Gabriele Zelli.

Gli organizzatori della manifestazione hanno inteso privilegiare la permanenza dei partecipanti nel centro storico di Forlì e per questo sono stati scelti per il pernottamento esclusivamente sistemazioni residenti nel perimetro interno ai viali della città. Artisti, relatori e accompagnatori pranzeranno e ceneranno nei locali del centro. Sono stati inoltre programmati momenti di incontro in alcuni locali partner aperti a tutti, oltre che a staff, artisti e ospiti: venerdì 4 settembre, ore 13.00, Gustofino Caffè, viale Spazzoli 56; venerdì 4 settembre, ore 18.30, Tinto Cafè, piazza del Carmine 1; sabato 5 settembre, ore 18.30, Petit Arquebuse, corso Garibaldi 52.

Nel pieno rispetto delle normative anti Covid, la serata del 5 settembre prevederà una platea con 450 posti a sedere suddivisi in tre settori, Bianco – Blu – Arancio con entrata e uscita dedicate, l’accesso potrà avvenire a partire dalle ore 19.00 fino alle ore 20.00, previa effettuazione del triage e consegna del modulo dati che la Segreteria Organizzativa invierà tramite mail a conferma della prenotazione con numero posto, settore, nome e cognome. Eventuali posti liberi alle ore 20.00 saranno assegnati a non prenotati.
La “Giornata del Respiro” del 6 settembre prevedrà una platea con 50 posti a sedere. L’accesso al Salone Comunale potrà avvenire a partire dalle ore 9.00 previa effettuazione del triage e consegna del modulo dati che la Segreteria Organizzativa invierà tramite mail a conferma della prenotazione.

Tutte le prenotazioni dovranno passare attraverso la mail della segreteria organizzativa segreteria@ammpforlung.it oppure telefonando al numero 393 64 05 340 (Daniela).

Gli eventi saranno anche in diretta streaming sulla pagina Facebook e sul canale YouTube di Sharing Breath per permettere a tutti di seguire le due giornate.

“Not(t)e di respiri”-“Giornata del Respiro” è stata resa possibile grazie al patrocinino della Regione Emilia Romagna, ELF, EURODIS, Comune di Forlì, FIMARP, EU-IPFF, OMAR, ITS AIPO, Servizio Sanitario Regionale Emilia Romagna, Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Forlì-Cesena, CSI, Assiprov, Camera di Commercio della Romagna, Confesercenti Forlivese.

Info: www.ammpforlung.it , www.nottedirespiri.com , www.sharingbreath.com



LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here