(Sesto Potere) – Forlì, 15 dicembre. Una favola tradizionale e un grande balletto del repertorio classico. Lo Schiaccianoci, il grande tema del Natale forlivese, sbarca anche a teatro con le coreografie di Luigi Mattarella e i ballerini della compagnia Almatanz. Lo spettacolo, previsto per domenica 18 dicembre alle ore 21.00, fa parte della ricca rassegna di opere, musical e prosa del Teatro Diego Fabbri definita dall’Assessorato alla cultura del Comune di Forlì in collaborazione con Accademia Perduta.

teatro diego fabbri

“Lo spettacolo teatrale dello Schiaccianoci è perfettamente in armonia con il clima natalizio di quest’anno” – dichiara l’Assessore Melandri – “in questa nuova versione, il coreografo Luigi Martelletta (che può vantare una lunga e intensa carriera come primo ballerino al Teatro dell’Opera di Roma e in tanti altri teatri italiani ed europei) ha puntato su una formula spettacolare che esaltasse lo spirito favolistico del balletto, proponendo una regia più attuale, più snella, allegra e colorata. Pur mantenendo la struttura del balletto, non mancheranno sorprese ed incantesimi, e soprattutto il pubblico ritroverà quell’itinerario danzato che in molti casi conosce e si aspetta, vale a dire: i fiocchi di neve, la danza spagnola, russa, cinese, araba, le fate, colombina, arlecchino, i pierrot, il diavolo, il principe, il valzer dei fiori, ecc. Tutto rappresentato magistralmente dall’intera compagnia.”

“Sarà una serata spettacolare, ricca di emozioni, che fa eco al grande tema di Natale scelto da questa Amministrazione” : conclude l’assessore Melandri.

Per maggiori  informazioni: https://www.accademiaperduta.it/lo_schiaccianoci-2750.html