(Sesto Potere) – Cesena – 14 dicembre 2022 – Sabato 17 dicembre il filo della solidarietà parte dal Centro Urbano con l’iniziativa solidale “Aiutaci ad aiutare”, una raccolta di beni per gli ospiti dei Centri di accoglienza della Fondazione Don Dino e per le famiglie meno abbienti del quartiere.

Il pomeriggio prenderà avvio alle ore 15 nella sede del Quartiere in via Serraglio, dove i cittadini e le cittadine potranno incontrarsi per festeggiare la raccolta e per scambiarsi gli auguri. La festa sarà allietata da giochi di magia e intrattenimento per bambini e da un’ottima merenda.

Sempre nella giornata di sabato 17 dicembre la solidarietà viaggerà tra i quartieri approdando all’Oltresavio con l’iniziativa “L’è Nadèl 2022”: il Quartiere, le scuole, la Protezione Civile, la Caritas e la San Vincenzo, l’Associazione Alighieri APS e i negozi di piazza Magnani si riuniranno nella sede del Quartiere e in piazza Magnani, dalle 16 alle 19. L’evento sarà introdotto dal saluto delle autorità e dei referenti delle Associazioni. Seguiranno non poche attività come i canti dei bambini delle scuole, animazione e giochi, esibizioni di musicisti di strada, ma si potrà anche ascoltare il racconto “I segreti del Natale” a cura di Roberto Fabbri e assistere alla “Luce della Pace da Betlemme” portata in piazza dagli scout. Inoltre, nel corso della giornata la Caritas e la San Vincenzo proporranno una colletta alimentare per le famiglie meno abbienti. Un piccolo rinfresco e zucchero filato accompagneranno l’evento. 

In vista del Natale anche il Quartiere Fiorenzuola si impegna a favore delle famiglie più fragili e propone una colletta di panettoni e pandori, di cioccolata e dolciumi, che si terrà sabato 17 dicembre, dalle ore 9 alle ore 19, nel piazzale davanti al supermercato Conad di Case Finali. Durante la giornata saranno offerti cioccolata calda e vin brulè. 

Tutte le iniziative si inseriscono nel calendario degli eventi patrocinati dal Comune di Cesena e organizzati dalle Associazioni presenti nei Quartieri con lo scopo di promuovere i territori attraverso iniziative sociali e culturali.