Nas sequestra giocattoli in Emilia Romagna

0
136

(Sesto Potere) – Parma – 16 novembre 2020 – Nonostante l’emergenza epidemiologica i Carabinieri del NAS continuano i loro controlli per la tutela della Salute Pubblica anche in settori di classica pertinenza come, per esempio, l’accertamento della contraffazione in commercio. In tale contesto, ad esempio, i militari del NAS di Parma hanno sequestrato circa 1.200 confezioni di giocattoli prive del marchio CE presso un’azienda emiliana. In un’altra operazione i Carabinieri del NAS, al termine di un controllo effettuato alla periferia di Firenze, hanno posto i sigilli su 215 prodotti ludici privi di avvertenze e istruzioni per l’uso. Il valore totale di entrambi i provvedimenti ammonta a circa 9.000 euro.