Nas di Parma sequestra quintali di formaggio

0
51

(Sesto Potere) – Parma – 14 ottobre 2021 – I Carabinieri del Nas di Parma hanno sottoposto a sequestro amministrativo un intero deposito di stagionatura di formaggio sito nella provincia, unitamente a 8.638 forme di formaggio stoccate al suo interno, poiché la struttura versava in precarie condizioni igienico sanitarie.

E’ stata infatti riscontrata, nei locali, la presenza di polvere diffusa, di muffa sulle pareti e sulle superfici di appoggio, di pavimentazione danneggiata con conseguenti difficoltà per l’effettuazione di un’idonea sanificazione.

L’attività è inoltre risultata priva della prescritta notifica alla competente Autorità Sanitaria, nonché del sistema di autocontrollo indispensabile per prevenire l’insorgere di problemi igienici e/o sanitari  connessi alla produzione, manipolazione e vendita degli alimenti.