Nas Bologna scopre prestazioni sanitarie abusive

(Sesto Potere) – Bologna – 20 febbraio 2019 – I carabinieri del NAS di Bologna, a conclusione di un’attività ispettiva presso un centro estetico emiliano, hanno deferito una persona all’Autorità Giudiziaria per esercizio abusivo di una professione.

nas centro medico

Nel corso degli accertamenti, infatti, i militari hanno rilevato che l’esercente praticava delle vere e proprie prestazioni sanitarie, consistite anche nella somministrazione di farmaci ad azione curativa – anestetica.

I Carabinieri del NAS di Bologna hanno proceduto al sequestro di 3 confezioni medicinali, di una scatola contenente circa 80 aghi ipodermici, e di 10 apparecchiature ad uso estetico in quanto prive delle dichiarazioni di conformità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *