Mostrascambio di Gambettola: confermata l’edizione di settembre

0
179


(Sesto Potere) – Gambettola (FC) –13 agosto 2021 –  È
confermata l’edizione di settembre della Mostrascambio a Gambettola. Ad annunciarlo è il sindaco Letizia Bisacchi che, di concerto con il Comitato Mostrascambio che gestisce e organizza la manifestazione, conferma le date preannunciate nelle scorse settimane: l’evento tornerà a tenersi nel primo week end di settembre, come da tradizione, sabato 4 e domenica 5 settembre nel centro del paese.

la sindaca Letizia Bisacchi

“Ringrazio il Comitato Mostrascambio che si sta mettendo all’opera per assicurare l’edizione 2021 della Mostrascambio – commenta il sindaco Letizia Bisacchi – C’è davvero tanto lavoro da parte degli organizzatori per garantire lo svolgimento dell’iniziativa in tutta sicurezza e nel rispetto delle normative anti covid. Ma siamo concordi tutti nel voler fare questa edizione della Mostrascambio, che è una delle manifestazioni fiore all’occhiello del nostro territorio; c’è voglia di ripartire, consapevoli che sarà una manifestazione che, come tutte, dovrà recepire le nuove normative e applicarle per potersi svolgere. Ma le condizioni per riportare la nostra tradizionale manifestazione sul recupero e il riuso ci sono e vogliamo dare un segnale di ripartenza anche in questo settore”.

Il Comitato Mostrascambio è ora al lavoro per garantire lo svolgimento dell’edizione di settembre recependo le norme anticontagio da applicare alla manifestazione per garantire la sicurezza di pubblico e operatori: saranno garantiti accessi e uscite delimitate e segnalate e sarà disposta apposita cartellonistica per informare il pubblico su green pass, distanziamento, utilizzo della mascherina e sarà assicurato il contingentamento dell’area della manifestazione. 

“Come amministrazione garantiremo tutto il supporto necessario al Comitato, a partire dalla messa a disposizione di volontari che si renderanno necessari per garantire lo svolgimento della manifestazione. Si tratta di un’edizione che da una parte risentirà delle restrizioni della pandemia, ma ritengo sia un importante risultato raggiunto con grande spirito di collaborazione quello di aver riportato una manifestazione che non si svolgeva più da oltre un anno” – conclude il sindaco.