Mostra San domenico su Dante, Di maio (Iv): “Campanilismi inutili, opportunità per la Romagna”

0
349
marco di maio

(Sesto Potere) – Forlì – 9 luglio 2020 – Questa mattina, agli Uffizi di Firenze è stata presentata la mostra che il prossimo anno sarà ospitata al complesso del San Domenico a Forlì.

marco di maio

“700 anni dopo la scomparsa di Dante Alighieri, Forlì, Firenze e Ravenna collaboreranno per celebrare il più famoso dei poeti italiani. Quando la cultura unisce e non divide ne guadagniamo tutti. Sarà un’occasione per fare squadra e promuovere la nostra cultura a livello nazionale e mondiale”: dichiara il deputato romagnolo Marco Di Maio a proposito degli eventi legati alla figura di Dante Alighieri in occasione dei 700 anni dalla scomparsa. 

E poi l’esponente forlivese di Italia Viva aggiunge sottolineando l’importanza dell’evento: “senza perdersi in divisioni e campanilismi che forse solo all’epoca di Dante potevano avere un senso. L’abbiamo sempre sostenuto: con l’arte si mangia, si cura l’anima e la mente, ma anche il territorio e le economie locali. Questa è l’occasione giusta per dimostrarlo”: riferito – senza citarlo – anche alla critica mossa dalla Lega di Ravenna al sindaco della “città dei mosaici” del Pd che si sarebbe fatto “scippare” una grande mostra su Dante da parte di Forlì

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here