(Sesto Potere) – Forlì, 15 luglio. Il Comune di Forlì ha ricevuto, da parte della Soprintendenza di Ravenna, l’autorizzazione a procedere al restauro dell’intero Monumento ai Caduti di Piazzale della Vittoria.

cicognani e zattini

“Non potevamo ricevere una notizia più bella” – esordisce l’Assessore ai lavori pubblici Vittorio Cicognani – “data la complessità dell’intervento e le molteplici modalità operative che dovranno essere messe in atto per ripulire e restaurare il monumento, era plausibile che la Soprintendenza inserisse prescrizioni speciali ma, in buona sostanza, ha accolto tutte le nostre proposte senza nulla eccepire. D’altronde, quello redatto dall’architetto Gatta e dai nostri uffici è un progetto di altissimo livello, frutto di un lungo lavoro di ricerca e di competenze professionali indiscutibili, ragionato per ridare lustro e centralità a uno dei monumenti simbolo della nostra città.

Il fatto che la risposta alla richiesta di parere sia pervenuta solo dopo circa un mese dall’invio della stessa, è ancor più sintomatico di quanto il nostro progetto sia in assoluta coerenza con le metodiche d’intervento della Soprintendenza. Adesso non ci resta che procedere con le opere di restauro con ancor più entusiasmo di prima” – conclude l’Assessore Cicognani – “i lavori, che rientrano nell’ambito della riqualificazione del quartiere razionalista e del nostro centro storico, riporteranno l’opera al suo antico splendore.”