Modena, tavolo forze dell’ordine prefettura per prevenire gli incidenti stradali

(Sesto Potere) – Modena – 1 agosto 2019 –  Massima attenzione della Prefettura, delle Forze di polizia e delle Polizie Municipali per prevenire gli incidenti stradali a Modena. Buoni  risultati dei controlli straordinari sulla viabilità prima dell’esodo estivo disposti a seguito della riunione dell’Osservatorio per la sicurezza stradale in Prefettura dello scorso 9 luglio.

prefettura_modena

Sono state attuate quattro giornate (il 16 luglio, il 20 il 23 ed il 27 luglio ) straordinarie di sorveglianza e controllo della circolazione stradale che hanno impegnato in forma coordinata pattuglie della Questura, dei Carabinieri, della Polizia Stradale e di tutte le Polizie Municipali della provincia.

Complessivamente: sono state  impegnate  466 pattuglie  , ben 4.035   veicoli controllati    , 5.555         persone controllate  ,   776     violazioni al Codice della strada,      di cui: 260  per mancato uso cinture di sicurezza    , 69 per   uso di telefoni alla guida           , 122 per                superamento limite di velocità   e 9 per uso e abuso di        alcool o stupefacenti .

La Polizia Stradale di Modena, inoltre, nel quadro delle campagne nazionali di controllo straordinario, ha effettuato nel mese di luglio mirate verifiche sia in ambito autostradale che sulla viabilità ordinaria e, in particolare: controllo

polizia stradale

dei mezzi di autotrasporto di merci: 78 pattuglie impiegate, 129 mezzi controllati e 70 violazioni contestate;
controllo dei mezzi di trasporto collettivo di persone: 29 pattuglie impiegate, 36 mezzi controllati e 22 violazioni contestate; controllo sullo stato psicofisico dei conducenti: 94 pattuglie impiegate, 391 mezzi controllati e 1 violazione contestata con confisca di un motociclo.

L’iniziativa ha consentito di attuare un importante intervento coordinato di prevenzione e repressione delle violazioni in ambito stradale, con l’obiettivo di promuovere comportamenti di guida sempre improntati al pieno rispetto delle norme del Codice della Strada.

Continua l’attenzione della Prefettura e di tutte le Istituzioni interessate così da raggiungere una diminuzione significativa degli incidenti stradali, particolarmente durante l’esodo estivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *