Modena, in bici con marijuana pronta allo spaccio: arrestato

0
252

(Sesto Potere) – Modena – 3 luglio 2020 – Personale della Squadra Volante della Questura di Modena ha tratto in arresto un immigrato nigeriano di 26 anni, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Intorno alle ore 16.00 del 1° luglio, nel corso dell’attività di controllo del territorio, mentre transitavano in via Poletti, gli agenti hanno notato un uomo dall’atteggiamento sospetto, fermo in sella ad una bicicletta. Alla vista della Polizia, lo straniero ha tentato di eludere un possibile controllo, riprendendo la marcia in direzione di viale Reiter.

Gli operatori lo hanno seguito e fermato. Pensando di non essere visto, il 26enne ha cercato di nascondere sotto una autovettura lo zaino in suo possesso.

Da accertamenti è risultato che il giovane straniero, titolare di un permesso di soggiorno per richiesta asilo politico, è gravato da precedenti di Polizia e risulta avere a proprio carico una condanna per stupefacenti.

All’interno dello zaino sono stati rinvenuti cinque involucri in cellophane contenenti sostanza stupefacente del tipo marijuana, per un peso complessivo di 90,35 grammi, oltre alla somma in contanti pari a 240 euro.

Il nigeriano è stato, pertanto, trattenuto presso le camere di sicurezza, come disposto dal Magistrato di turno in attesa del processo con rito direttissimo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here