Modena, cordoglio Ugl per morte Giuseppe Filippo D’Amico

0
449

(Sesto Potere) – Modena – 6 aprile 2020 – L’ Ugl Sicurezza Civile di Modena e la segreteria regionale Ugl Sicurezza Civile esprimono profondo cordoglio per la scomparsa di Giuseppe Filippo D’Amico, 50 anni, originario di Santo Stefano Quisquina (Agrigento), guardia giurata in servizio a Modena da 20 anni nel trasporto valori , colpito da un male incurabile che lo aveva minato dall’ aprile 2019, lascia moglie e un figlio.

Giuseppe Filippo D’Amico

Nel corso della sua carriera professionale e sindacale, Filippo D’Amico ha sempre dimostrato grande abnegazione al dovere e innate qualità umane e relazionali che lo facevano ben volere da tutti.

Persona energica e vitale ha sempre fatto del coinvolgimento dei lavoratori nelle decisioni del sindacato il centro della sua azione e del suo impegno, anche nelle fasi più difficili e critiche che gli si sono parate innanzi.

“Ho avuto modo di conoscerlo prima della malattia nel corso dei lavori di un’assemblea sindacale, mancherà la sua grande capacità di trasmettere anche ai giovani la passione per il ruolo del sindacato nella tutela e nella conquista dei diritti dei lavoratori. La nostra segreteria regionale porge le più vive condoglianze alla moglie, ai figli ed ai parenti tutti e ne condivide il dolore”: commenta il segretario regionale dell’Ugl Sicurezza Civile dell’Emilia-Romagna Filippo Lo Giudice.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here