(Sesto Potere) – Misano Adriatico – 19 settembre 2022 – Il suono della campanella del 15 settembre ha segnato l’atteso ritorno sui banchi per alunni e studenti di Misano Adriatico che frequentano le scuole elementari, medie e superiori. Le attività educative e didattiche per i bimbi frequentanti il nido e le scuole dell’infanzia comunali inizieranno invece giovedì 29 settembre, come da calendario scolastico approvato dalla giunta comunale con delibera n. 98 del 26/08/2022.

L’avvio del nuovo anno scolastico coincide con alcune importanti novità, che a seguire pubblichiamo.

INTEGRAZIONE SCOLASTICA: CRESCONO I FONDI DESTINATI DALLA GIUNTA COMUNALE

La giunta comunale ha approvato una spesa per l’integrazione scolastica degli alunni con disabilità pari a € 384.000, con un aumento, rispetto allo scorso anno, di € 50.000. Destinatari dell’intervento sono i bambini in possesso del riconoscimento della L. 104/92 che frequentano le scuole di ogni ordine e grado e sono residenti nel Comune di Misano Adriatico. Quest’anno il servizio verrà attivato per 63 bambini e ragazzi: 1 all’asilo nido, 5 alla scuola dell’Infanzia comunale, 42 che frequentano le scuole dell’Istituto Comprensivo e 15 studenti delle scuole superiori.

A ciò si aggiunge l’assistenza infermieristica scolastica, prevista per un bambino, per la quale sono stati stanziati circa 23 mila euro.

MENSA SCOLASTICA AL VIA IL 27 SETTEMBRE

Il servizio mensa inizierà martedì 27 settembre per gli alunni della scuola primaria Colombo e Misano Monte, in anticipo rispetto agli scorsi anni. L’amministrazione comunale, in accordo con le scuole e con la cooperativa Camst che gestisce il servizio, ha cercato di andare incontro alle numerose richieste da parte delle famiglie che chiedevano di anticiparne l’avvio.

Per i bimbi delle scuole dell’infanzia statali la mensa sarà invece attiva dal 3 ottobre.

UN NUOVO PEDAGOGISTA PER LE SCUOLE DI MISANO

Da quest’anno ci sarà un nuovo pedagogista in servizio nelle scuole di Misano. Si tratta del dottor Gianluca Bellucci, professionista con una solida esperienza alle spalle, proveniente dalla direzione pedagogica di diversi Nidi privati e presso enti pubblici. Sostituirà il dottor Cesare Bagli che, dopo 42 anni passati interamente presso le istituzioni educative del Comune di Misano Adriatico prima come educatore ed insegnante ed infine come coordinatore pedagogico, andrà in pensione.

PARTE L’INSEGNAMENTO DELLA LINGUA INGLESE AL NIDO E ALLA SCUOLA DELL’INFANZIA

Il Nido e la Scuola dell’Infanzia “Capoluogo” di Misano sono stati inseriti nell’ambito del progetto regionale sperimentale biennale “Sentire l’inglese”. Il progetto si articola attraverso una collaborazione fra Regione Emilia-Romagna e Università degli Studi di Bologna per l’aspetto pedagogico linguistico. Alcuni tutor saranno presenti nelle istituzioni educative a diretto contatto con i bambini e, contemporaneamente, sono previste ore di formazione per tutto il personale educativo ed insegnante. Questo progetto ha lo scopo di inserire la lingua inglese nella vita dei servizi educativi che accolgono bambini dai 3 ai 36 mesi.

Il progetto prevede un avvicinamento alla lingua inglese attraverso modalità idonee a questa età e costantemente monitorate e studiate dagli esperti dell’Università di Bologna.

DUE BAMBINI UCRAINI NELLE SCUOLE DELL’INFANZIA COMUNALE

Sono due i bambini ucraini che frequenteranno le Scuole dell’Infanzia comunali nell’anno scolastico 2022/2023. L’esperienza fa seguito al positivo inserimento di 7 bambini dell’Ucraini nei centri estivi comunali, nei mesi di luglio e agosto. I bambini hanno da subito stabilito buone relazioni sia con i compagni, sia con il personale. Il rapporto con i genitori è stato improntato alla massima collaborazione e accoglienza.