Minacce BR a sindaco di Forlì, solidarietà di Potere al Popolo

0
288
valentina rossi

(Sesto Potere) – Forlì – 11 novembre 2020 – Anche Potere al Popolo di Forlì (nella foto in alto Valentina Rossi, ndr) esprime con una nota “forte solidarietà” al sindaco di Forlì Gian Luca Zattini per la lettera di minacce ricevuta in queste ore.

“È in atto un tentativo di intimidire le persone e le istituzioni che rappresentano. Le lettere di minacce di un imprecisato gruppo che si firma “Le nuove Brigate Rosse” sono pervenute ad altri sindaci dell’Emilia-Romagna e al presidente della regione Bonaccini. Nella lettera vengono contestate le norme in vigore sulle restrizioni sociali e si minacciano atti terroristici contro sedi politiche, luoghi pubblici e giornali. Chi siano queste “Nuove Brigate Rosse” ci rimane da sapere ma che abbiano uno stile che ultimamente porta avanti anche Forza Nuova è abbastanza evidente. Si è creato un clima di paura tale che apre a brecce pericolose tra le contestazione popolare. Condanniamo duramente questi atti intimidatori, ma al contempo chiediamo ai rappresentanti delle istituzioni maggiore attenzione verso il disagio delle fasce dei cittadini più povere e abbandonate. Rendere meno palpabile il divario tra chi vive nella disperazione e chi si arricchisce nonostante il Covid aiuterà di certo a rafforzarsi e ad esser più capaci di controbattere a questi attacchi con la cittadinanza tutta al loro fianco”: si legge nella nota di Potere al Popolo di Forlì.