Milano, a Cervia premio “Città per il Verde” 2019

0
69

(Sesto Potere) – Cervia – 6 novembre 2019 – Assegnato al Comune di Cervia il premio speciale “Progetti Sempre Verdi” nell’ambito della 20^ edizione del Premio “Città per il Verde”,  per la 3° categoria comuni da 15.000 a 50.000 abitanti. Il riconoscimento è stato assegnato  al Comune di Cervia, in occasione della 20a edizione del Premio “La Città per il Verde”  la manifestazione , svoltasi a Milano, che celebra l’impegno continuo e costante degli Enti pubblici nel perseguire l’incremento e la salvaguardia del verde pubblico, bene comune sempre più prezioso per le città.

Per celebrare i vent’anni dell’iniziativa sono stati assegnati dei riconoscimenti particolari ad alcuni progetti già premiati negli anni precedenti che, grazie all’impegno e ai programmi oculati di manutenzione messi in atto dalle varie Amministrazioni, hanno conservato valenze ambientali, ecologiche e di fruizione che erano previste nel progetto originario.

A Cervia è stato riconosciuto l’impegno per avere negli anni continuato ad organizzare con successo la manifestazione Cervia Città Giardino, che aveva già vinto nel 2003 il 1° Premio della categoria Comuni fino a 50.000 abitanti.

Alla cerimonia di consegna a Milano hanno ritirato il premio il Sindaco Massimo Medri e la Delegata al Verde Patrizia Petrucci.

Presente anche Valentina la figlia di Riccardo Todoli, al quale è stata dedicata l’edizione di Cervia Città Giardino-

cervia città giardino

Maggio in Fiore di quest’anno.

Il Premio “La Città per il Verde” è un’iniziativa della casa editrice “Il Verde Editoriale” di Milano, che da oltre 30 anni pubblica “Acer”, rivista tecnico-scientifica dedicata ai professionisti del verde e al paesaggio.

“La Città per il Verde” è patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dalla Regione Lombardia, dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei dottori agronomi e dei dottori forestali; ha come partner istituzionali Ecomondo, PadovaFiere, il  Touring Club Italiano; è  sostenuto dall’Associazione italiana per l’architettura del paesaggio, Associazione italiana direttori e tecnici pubblici giardini, Italia Nostra, Associazione Parchi e Giardini d’Italia,

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here