Meldola, scuole infanzia, finanziato progetto Ue su competenze linguistiche

0
318
Roberto Cavallucci e Jennifer Ruffilli
Roberto Cavallucci e Jennifer Ruffilli

(Sesto Potere) – Meldola – 14 febbraio 2021 – E’ stato approvato e interamente finanziato dall’Unione Europea il progetto “Lo sviluppo delle competenze linguistiche”, rivolto alla fascia 0-6 anni, presentato da Comune di Meldola e Istituzione ai Servizi Sociali Davide Drudi nell’ambito della rete di cooperazione SERN.

Il progetto coinvolge 4 servizi per l’infanzia di 3 paesi europei: Italia (Meldola e Ortisei), Svezia (Mjölby – ente capofila) e Croazia (Verteneglio) è biennale ed ha l’obiettivo di migliorare il modo in cui gli educatori promuovono lo sviluppo linguistico nei primi anni di vita, per dare risposta ai nuovi bisogni educativi e valorizzare la tradizione orale. Le metodologie didattiche saranno quindi incentrate sullo storytelling e sull’apprendimento digitale, con un miglioramento delle conoscenze e capacità di apprendimento narrativo.

Il Comune di Meldola, che partecipa alla sperimentazione con il proprio nido di infanzia comunale “il Pulcino”, ha già avviato la prima fase progettuale con un focus educativo si avvale di uno sfondo narrativo: una storia con personaggi mediatori che accompagnano i bambini nel percorso esperienziale.

Il Sindaco Roberto Cavallucci e l’Assessore ai Servizi Sociali Jennifer Ruffilli (nella foto in alto) esprimono “grande soddisfazione per questo risultato ottenuto grazie alla collaborazione con la rete Sern, di cui il Comune di Meldola è parte, e grazie al quale sono stati riconosciuti circa 12.000 euro, che serviranno per migliorare le competenze educative del personale dell’asilo nido e consentiranno ai nostri bambini di sperimentare nuove modalità di apprendimento sin dai primi anni di vita, continuando a mettere in luce l’eccellenza dei nostri servizi. Un grande ringraziamento va a Fabiola Crudeli, coordinatrice pedagogica del nido Il Pulcino ed a tutto lo staff.”