(Sesto Potere) – Meldola – 20 ottobre 2022 – Iniziati, sulla S.P. 4 “del Bidente”, i lavori di completamento del consolidamento del ponte di San Colombano che permette l’attraversamento del Rio San Giorgio nel Comune di Meldola.

L’intervento, dal costo complessivo di 1.500.000 euro, è interamente finanziato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti e prevede prima il consolidamento delle pile del ponte (le spalle del viadotto erano già state consolidate con un precedente intervento) e poi della struttura orizzontale che sostiene il piano viario (tecnicamente impalcato) con la realizzazione di un percorso pedonale sicuro sul lato destro in direzione Santa Sofia.

Per l’esecuzione di alcuni lavorazioni sul ponte sarà istituito sulla strada provinciale un senso unico alternato regolato da semafori “intelligenti” (dotati di rilevazione di presenza veicoli). Contestualmente sarà apposta idonea segnaletica ed attivate tutte le azioni ritenute indispensabili e necessarie per evitare che il traffico veicolare della “Bidentina” utilizzi le strade interne della frazione che verranno riservate ai residenti ed alle attività produttive della zona.

Il Sindaco di Meldola Roberto Cavallucci ed il Consigliere provinciale con delega alla Viabilità Daniele Valbonesi, pur nella consapevolezza che l’esecuzione di tale opera comporterà alcuni disagi agli automobilisti ed ai residenti di San Colombano, esprimono soddisfazione per l’avvio dei lavori che porteranno al definitivo consolidamento di una delle infrastrutture viarie più importanti della vallata del Bidente.