(Sesto Potere) – Meldola – 11 gennaio 2022 – Il Comune di Meldola informa che da lunedì 10 gennaio 2022 sono aperte le iscrizioni al Nido d’Infanzia Comunale “Il Pulcino” per i bambini in età compresa tra 9 e 36 mesi al 1 settembre 2022, e al Nido convenzionato “Sacro Cuore” per i bambini di età compresa tra i 3 e i 36 mesi.  Per il Nido comunale “Il Pulcino”, il termine per la presentazione delle domande, redatte su apposito modulo predisposto dal Comune e scaricabile dal sito internet http://www.comune.meldola.fc.it, è fissato alle ore 12.00 del 28 febbraio 2022.

Insieme alla domanda, va presentato anche il modello ISEE redatto sulla base di quanto disposto dal D.P.C.M. 5 dicembre 2013, n. 159. Domanda e documentazione possono essere presentate via mail all’indirizzo istituzionedrudi@cert.provincia.fc.it, tramite raccomandata AR indirizzata a: Istituzione ai Servizi Sociali “D. Drudi” – Strada Meldola San Colombano 1 – 47014 Meldola (FC), oppure contattando l’Ufficio Servizi Sociali (0543/499429 o 0543/499450). Dovranno ripresentare domanda anche le famiglie i cui bambini hanno frequentato il nido nell’anno scolastico 2021/2022. 

asilo nido bimbi

Giovedì 27 gennaio 2022, dalle ore 16.00 alle ore 19.00, sarà possibile visitare su appuntamento il Pulcino in occasione dell’Open Day. Per il Nido convenzionato “Sacro Cuore”, parte del Polo d’Infanzia paritario Mons. Achille Lega, la scadenza delle iscrizioni è fissata per il 28 febbraio 2022.

La domanda può essere presentare via mail a: materna.lega@gmail.com, oppure direttamente presso l’ufficio di direzione previo appuntamento (0543/493219).

Il Sindaco Roberto Cavallucci e l’Assessore ai Servizi Sociali Jennifer Ruffilli (nella foto in alto) evidenziano che “i servizi per l’infanzia comunali e convenzionati del nostro territorio presentano un’offerta educativa varia e adeguata ai molteplici bisogni dei bambini e delle famiglie. I nidi d’infanzia sono servizi fondamentali per la nostra comunità, poiché mettono al centro i bambini e i loro bisogni di crescita, la loro curiosità, il loro desiderio di imparare e di essere autonomi. Nei nostri nidi, i bambini possono compiere le loro prime esperienze di socializzazione, educazione e apprendimento al di fuori della famiglia, in spazi sani, con personale professionale e attività didattiche innovative, all’avanguardia nel territorio. Grazie poi ai contributi dello Stato, della Regione e del Comune, alle famiglie è possibile ottenere importanti agevolazioni riguardo alle rette.”

Per la descrizione degli spazi e e tutte le informazioni relative all’offerta formativa dei due nidi: https://nidoilpulcino.wordpress.comhttp://achillelega.it